Utente 322XXX
Salve! La prego di aiutarmi! Ho sempre avuto rapporti protetti tranne quelli orali . Il 1 Giugno ho avuto un rapporto orale con il mio ragazzo, il 3 Giugno ho cominciato ad avere mal di gola durato 2 giorni, il medico riteneva che non fossero necessari gli antibiotici e ho fatto l'aerosol con Clenil A e Fluibron, dopo 2 giorni il mal di gola é passato ma ho cominciato ad avere in tosse acuta che mi impedisce di dormire. Stamane andando in bagno ho notato una perdita vaginale liquida e giallognola. Cercando su internet ho letto che questi sintomi sono associati alla Gonorrea e mi sono allarmata. É possibile che il mio ragazzo mi abbia contagiata non sapendo di esserne affetto? E ancora: é possibile che il contagio sia avvenuto dopo un anno che effettuiamo sempre le stesse pratiche sessuali? Spero che i miei sintomi siano isolati. Tra una settimana deve tornarmi il ciclo e la perdita vaginale potrebbe essere fisiologica. Attendo sue notizie. Grazie!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

Il caso che descrive rende impossibile la probabilità di una gonorrea genitale.

Carissimi saluti