Utente 753XXX
ciao sono una ragazza sposata di 35 anni e volevo chiedere un consulto.
Sono anemica, ed allergica al nichel soprattutto alimentare ed assumo degli antistaminici durante l'assunzione di ferro (intrafer gocce).
Posso affrontare una gravidanza nonostante questa allergia ed anemia?
grazie aspetto Vostre notizie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
32% attività
12% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente per affrontare la gravidanza utile la correzione dell'anemia e non essere in terapia con antiistaminici nel primo trimestre.
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
vorrei tanto sapere se le flebo di ferro posso farle visto che sono allergica al nichel, perchè la terapia orale con intrafer gocce(50 al di)mi fa ben poco e mi hanno detto che la via endovenosa è pericolosa per eventuali reazioni allergiche,grazie aspetto con ansia una vostra risposta.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
32% attività
12% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente quello che chiede va valutato dal Ginecologo che la sta seguendo in base ai valori di emoglobina e ferritina ed il ricorso al ferro endovena non può prescindere da ambiente ospedaliero visto anche la positività ad allergia al nichel.In poche e semplici parole il gioco vale la candela?
Cari saluti