Utente 228XXX
Salve, Nel luglio 2008 sono stato sottoposto a neufrolitotrissia percutanea a sn su calcolo a stampo dei calici inferiori rene sn con successivo posizionamento di stent ureterale rimosso in data 06/08/2009.Il post-operatorio è stato complicato da sepsi delle vie urinarie con febbre levata fino a 41 C che ripetutameente si ripresentava nel corso delle settimane successive.Nell'Ottobre 2009 veniva documentata ecograficamente calcolosi a stampo caliceale medio-inferiore con massa litiasica complessiva di 3 cm in assenza di idronefrosi bilateralmente.In tale occassionesi poneva diagnosi di prostatite con prostata di dimensioni normali,congesta,con abbondante secreto dopo spermitura. Sono stato sottoposto a Urotac che ha confermato calcolosi a livello del rene sn. Pertanto in data 02/02/2010 sono stato sottoposto a nefrolitotrissia percutanea sn. Ad un controllo RXgrafico diretto del 22/02/2010 si documentava un residuo piccolo litiasico a livello del calice medio-inferiore del rene.Queste infezioni sono state trattate con i sottoelencati farmaci.
In data 12/10/2009 si è avuta crescita di Klebsiella pneumoniae con carica batterica di 500.000 colonie/ml di urina.
In data 15/03/2011 si è avuta una crescita di KLEBSIELLA pneumoniae (identificato con la galleria ID 32E).
Carica batterica 500.000 colonie/ml di urina.
In data 26/04/2011 si è avuta crescita di KLEBSIELLA pneumoniae (identificato con la galleria ID 32 E) con carica batterica di 500.000 xcolonie/ml di urina.
In data 30/05/2011 si è avuta crescita KLEBSIELLA pneuminiae (ID 32 E) con carica batterica di 500.000 colonie/ml di urina.
In data 17/10/2011 si è avuta crescita di Enterococcus faecalis con carica batterica di 100.000 colonie/ml di urina.
In data 19/12/2011 si è avuta crescita di Enterococcus facalis con carica batterica di circa 50.000 colonie/ml di urina.
In data 15/03/2012 si è avuta una crescita di Enterococcus facalis con carica batterica di 100.000 colonie/ml di urina
In data 21/09/2013 positiva a Enterococcus faecalis carica batterica 1.000.000 UFC/ml
In data 05/12/2013 ESCHERICHIA COLI carica batterica 100000 g/ml.
In data 17/01/2014 ESCHERICHIA COLI carica batterica 100000 g/ml
In data 11/06/2014 ESCHERICHIA COLI carica batterica 100000 g/ml
Questo è l'esito di sei anni di cure antibiotiche e altro senza ottenere nessun beneficio.
Ciproxin 1000 RM-Cebion C-Keraflox C-Colifoom schiuma rettale-Levoxacin 500
Finastid C-Unasyn fl-Mirtygil-Mefoxin 1 g fl-Bactrim forte C-Glazidim fl-Xiurin C
Rocefin 1g fl-Bactrim forte-Tobramicina 150 fl-Ciproxin 1000 RM
Urinocultura sempre positiva.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
L'argomento non appare di natura gastroenterologica,
ma nefrourologica.
Le sposto il consulto nell'apposita area.