Utente 121XXX
salve,
stamattina avevo dopo un ora dalla sveglia 116 di battito cardiaco.
Ho preso un the' . Alle 10.00 erano a 95. Alle 11.00 sono tornati a 80, dopo un litro di acqua bevuto nella mattinata.
Stanotte mi sono svegliato alle 4.30 e non mi sono addormentato prima delle 6.30.
Questo accade ogni volta che prendo un caffe' dopo le tre del pomeriggio come accaduto ieri dopo averne preso uno in mattinata.
Ho notato che ogni volta che prendo caffè in pomeriggio o sera, la mattina mi sveglio presto , e poi mi riaddormento, ma poi sto scombussolato tutto il giorno.
Tenga conto che gli esami del cuore sono e tiroide sono ok , non sono ansioso, ma purtroppo sedentario sovrappeso con colesterolo e trigligeridi, fegato grasso.la pressione minima è alta , mi assesto da sempre sui 90-135. Mi domando , è possibile che abbia una reazione cosi' intensa e lontana nel tempo per una o due tazze di the o caffe ? Ci sono degli esami sulla tolleranza alla caffeina ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi la caffeina e la teina ( che sono identiche) provocano esattamente i suoi disturbi.
Basta solo che non li assuma.
Arrivederci