Utente 352XXX
Salve,
Mio figlio di tre anni è stato graffiato profondamente vicino allo zigomo da un suo compagno di asilo.
I graffi sono 3 e molto larghi (tutta l’unghia) lunghi circa 1cm e profondi. Disinfettai con Amuchina diluita e dopo poco si formarono crosticine giallo/marrone, ma poi mio figlio, che è un bimbo disubbidiente, dopo 2 giorni si è grattato via le croste facendo geminare un po’ di sangue con conseguente crosta marrone. Da allora la sera mentre dormiva ho usato Gent@lyn unguento. Le nuove croste sono cadute dopo 6-7 giorni, una volta smesso Gent@lynx unica cosa che do adesso è la protezione solare 50+ della B@tteg@x Verde (va bene?). Ora a distanza di 5 settimane esatte noto negli “esiti” la seguente cosa:
1) La pelle è ancora rossa (come a puntini violacei) per tutta la larghezza delle unghiate,
2) La pelle è di consistenza diversa dal resto tipo lucida.
3) In alcuni punti se guardo contro luce radente si vede che ci sono dei solchetti dove la pelle è più bassa ed inoltre tutti i contorni della ferite sono fatti a gradini, sembra con un coltello, e danno la sensazione di margini netti rispetto al resto.
Volevo chiedere se (ed in quanto tempo), la pelle ritornerà del colore e della consistenza di quella circostante, e se dove adesso sono presenti dei solchetti visibili controluce ed i margini netti la pelle tornerà liscia come prima.
Grazie per le vostre eventuali risposte dettagliate.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
molto probabilmente , trattandosi di una ferita da unguia di bimbo , quindi sicuramente non profonda , vi sarà col tempo una buona risoluzione(ad integrum) , mantenendo ovviamente la lesione riparata dal sole.
Però dal racconto, e valutando l'importanza estetica della zona, mi sembra meglio farle dare un occhiata dal dermatologo , o per lo meno dal pediatra, anche per valutare se sia opportuno l'utilizzo di altri topici eucicatrizzanti più specifici.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Grazie egregio Dottore per la sua gentilezza e competenza.
Seguirò sicuramente il suo consiglio e porterò il piccolo dal dermatologo per una valutazione come da lei correttamente suggerito.

1) Quando dice "vi sarà col tempo una buona risoluzione" intende mesi, anni ?

2) In questo momento si trova al mare (vacanza già fissata), mi preoccupa quanto lei ha detto sul sole, io ovviamente lo tengo in spiaggia evitando le ore calde cioè solo dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 19 e mettendo la crema solare 50+ menzionata sopra creando abbondante strato bianco e riapplicando dopo ogni bagno.
Pensa che possa essere sufficiente o sto sbagliando?

3) Ultima cosa se non disturbo troppo, cosa intende per "topici eucicatrizzanti", acido ialuronico, gel siliconici o cosa, sono ignorante in materia mi scusi ma non ho capito.

La ringrazio infinitamente, buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
rispondo:
1)Si parla di qualche mese in genere.
2) Direi che può andar bene
3) Ha ben compreso...si tratta di prodotti a base di quelle sostanze , che verranno scelte in maniera specifica sul pz.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Grazie egregio dottore,
finalmente sto per tornare dalle vacanze e potrò fissare l'appuntamento
col dermatologo. La protezione 50+ credo abbia funzionato molto bene ed
il rossore si sta pian piano schiarendo.

Ho solo un dubbio che vorrei chiederle e che magari potrebbe interessare
anche altri utenti con lo stesso problema: nelle zone in cui le dicevo
oltre alla pelle diversa come consistenza e rossastra sono pure presenti delle depressioni (solchetti) dove i graffi verosimilmente erano più profondi, è possibile sperare ancora che dopo ormai 1 mese e mezzo questi si livellino come il resto della pelle (ad integrum) ?

Grazie infinite per la sua pazienza e cordialità