Utente 352XXX
Cari dottori, è da qualche giorno che ho notato una piccola cisti molle sotto il testicolo sx, oggi mi è anche iniziato un po di dolore/fastidio a intermittenza proprio al testicolo sx.
Io ho anche il testicolo destro che, soprattutto durante un erezione, si sposta nell' addome e sono costretto a rimandarlo al suo posto con la mano, e ho notato che questo testicolo ha una dimensione minore di quello sx.
Da qualche mese soffro di Colon irritabile e ho spesso dolori al basso addome, ho quindi pensato che potrebbe essere tutto riconducibile proprio al Colon.
Sono molto preoccupato, spero mi possiate dare qualche risposta su questi problemi.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

nessuna facile diagnosi o collegamenti con il colon irritabile difficili da dimostrare.

In questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare correttamente anche l'autopalpazione dei testicoli.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta dottore,
Sono appena uscito dal pronto soccorso visto che il dolore è diventato piuttosto forte, mi hanno trovato il testicolo destro ipotrofico e mobile, e una sospetta epididimite, adesso mi viene il dubbio sulla fertilità, può essere che sia compromessa?
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

se ilo suo testicolo tende a risalire e deve essere riportato in sede manualmente, potrebbe aver avuto un danno trofico.
Una valutazione andrologica ed una possibile fssazione allo scroto potrebbe essere opprtuna.
La palpazione del testicolo sinistro potrebbe far percepire qualcosa di duro, convoluto . Quasi sempre si tratta della coda dell'epididimo che al polo inferiore del testicolo è abbastanza "convoluta". Niente di che ma ne parli con un andrologo
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della veloce risposta
Tra mezzora ho una visita urologica, la aggiorno appena finito.
[#5] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Alla fine mi hanno diagnosticato una epididimite da curare con 1 settimana di Ciproxin Rm 1000 e Azuma 4 Crono.
Oltre a questo dall ecografia ai testicoli hanno riscontrato una differenza di dimensione tra i 2 didimi, sx 4 cm e dx 2.5 cm, mi è stato diagnosticato anche un vericocele al testicolo dx, per questo l urologo mi ha consigliato di fare ( con calma) uno spermiogramma.
Adesso le mie paure si sterilità diventano sempre maggiori, vorrei sapere che probabilità realmente esiste che non possa fecondare, Grazie.
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non drammatizzi e ora segua le indicazioni ricevute, faccia l'antibioticoterapia prescritta e, a distanza di 70-90 giorni dalla fine della terapia, bisogna eseguire poi, come già indicatole, un esame del liquido seminale e poi ci aggiorni.

Nel frattempo, se desidera avere informazioni più dettagliate su cosa è un varicocele, particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.
[#7] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della risposta, la aggiorno appena ho novità!
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#9] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore,
Sono molto preoccupato perche ho il testicolo destro, quello mobile ipotrofico, che si è ritirato verso l alto e avverto un leggero dolore, all autopalpazione ho notato che il testicolo era in posizione orizzontale e quando si è raddrizzato era come se l epididimo non fosse piu sotto ma si era spostato sopra al testicolo, in questo momento avverto solo un po di bruciore, ma sono molto preoccupato per una torsione.
Non so cosa fare dato che in prontosoccorso ci sono stato 2 giorni fa.
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Risenta e si faccia valutare in diretta, in primis, dal suo medico di famiglia e poi mi faccia sapere.

Un cordiale saluto.