Utente 322XXX
Getilissimi prof.ri.
da qualche anno ho notato dietro il ginocchio sinistro la presenza di un capillare di colore verde scuro ramificato ( la forma è quella di una "V ")
inoltre , ho sempre avuto molto visibili e spesso gonfie nei periodi estivi le vene in particolare ai polsi ,su tutto l'avambraccio( soprattutto nella parte opposta del gomito) e sul dorso delle mani e dei piedi problema che è reso ancora più evidente dalla pelle molto chiara.premetto che in famiglia la mia madre ha numerosi capillari su tutte le gambe , mentre mio padre non soffre dello stesso problema ma presenta anche lui vene molto visibili e gonfie sul braccio e sui piedi e ai polpacci ma sane.
gradirei ( prima di sottopormi a visita specialistica ed eventualmente intervento su consiglio del mio specialista) sapere quali sono i i metodi meno invasivi ma soprattutto risolutivi praticati per la cura di capillari ( mi riferisco a quello dietro il ginocchio che ritengo sia un problema tanto estetico quanto patologico)e quali comportamenti posso adottare per prevenire e bloccare il problema ?quali sostanze naturali( oltre i mirtillo) posso assumere per rafforzare le vene e migliorare la circolazione ? grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la presenza delle manifestazioni che descrive rende imprescindibile la valutazione specialistica per l'esatta definizione dell'entità ed estensione del problema e per stabilire se la Sua condizione possa avvalersi di sole metodiche preventive (elastocompressione, assunzione di principi venotropi, attività fisica adeguata, ecc) o renda necessarie procedure terapeutiche invasive.

Le accludo un link sull'argomento capillari:

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/97-eliminare-capillari-teleangectasie.html