Utente 352XXX
Salve. Tre giorni fa, dopo una giornata passata fuori casa, ho trovato alla sera che l'unghia del mignolo del piede, probabilmente troppo lunga, aveva scavato una sorta di solco a forma circolare, come un piccolo cratere, di massimo 2-3mm di profondità, nel dito vicino. Era uscito del sangue che ho trovato rappreso. Ho lavato per bene e cosparso di acqua ossigenata che continuo a mettere regolarmente. Ora, mi chiedo, sono a rischio tetano?
[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato
28% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se non ha camminato a piedi nudi in ambienti contaminati dalle spore non dovrebbero esserci pericoli

La ferita , poi, non si accompagna a contusione o schiacciamento e non è lacera.

E' stata trattata con acqua ossigenata , magari ci metta anche un po' di crema con antibiotico .

Considerato che probabilmente ha fatto l'ultimo richiamo intorno ai tredici-quattordici anni , con una singola iniezione di vaccino potrà riportare gli anticorpi contro la tossina tetanica a livelli protettivi e stare tranquilla,almeno da questo punto di vista,per anni.

cordiali saluti