Utente 262XXX
Salve cari medici espongo qui la mia preoccupazione..da un po di tempo quando faccio attività fisica e effettuo uno sforzo improvviso o uno scatto come ad esempio per riprendere una pallina da tennis sento come tirare un nervoche parte dalla costola destra fino al collo e se continuo a stare sotto sforzo eccessivo si genera un extrasistole ( la riconosco perche sento perdere un battito) sottosforzo ed è bruttissimo...tutto cio avviene come se l'eccessivo stimolamento di qualcosa la provocasse..ho fatto il test da sforzo 2 mesi fa e risulta negativo l'altra volta che mi e successo sono andato in pronto soccorso mi hanno fatto l'elettrocardiogramma ma nulla sembra che il cuore sia a posto eppure non riesco a fare scatti eccessivi perche mi sento tirare tantissimo questo nervo...cosa può essere? Avevo pensato a un nervo vagale..spero in una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il disturbo che lei riferisce non desta preoccupazione, in quanto lei riporta un ECG da sforzo (spero massimale ed al cicloergometro e non "sugli scalini").
Non c'e' alcun "nervo che viene torato producendo un 'extrasistole") ma e' semplicemente una sua sensazione .
Si tranquillizzi: se l'ECG sotto sforzo NON ha mostrato alcun a aritmia sforzo-dipendente non vedo davvero motivo di preoccupazione
Cordialita'
cecchini