Utente 344XXX
Buongiorno vi contatto perchè sono preoccupato per una situazione che mi è accaduta oggi e non è la prima volta che mi succede,espongo il mio problema:
circa 10 mesi fa dopo pranzato mi è capitato di avvertire qualche extrasistole,non ci ho dato particolarmente peso dato che non era la prima volta che li avvertivo,dopo qualche minuto ho avuto 2 o 3 extrasistoli ravvicinati e un episodio di rapida tachicardia successiva(freq. 150-160 bm) se non di più,questa tachicardia però è durata si e no 3 o 4 secondi,nemmeno qui gli ho dato particolarmente peso,ho attribuito ciò al mio stato ansioso,fino a quando 4 mesi fa dopo aver fatto degli sforzi fisici in palestra si ripresenta lo stesso problema ,2 o 3 extrasistoli ravvicinati con conseguente tachicardia,però questa volta durata una ventina di secondi,preoccupato da ciò mi reco al pronto soccorso dove mi effettuano un ECG basale ed ecocardio dove non evidenziano nulla perchè l'episodio era cessato molto prima,e mi applicano un holter 24 h che anch'esso non rileva nulla ma solo 7 extrasistoli ventricolari,passati questi 4 mesi e dimenticato di questo episodio,questa mattina mentre ero in auto ho riavvertito lo stesso episodio con conseguenti battiti rapidi con una durata di una 15-20 secondi...ora sono molto preoccupato per ciò ho sospettato una TPSV ma da come vedo risulta impossibile registrarla nell'holter 24 h dato che questo disturbi mi stanno venendo ogni 4 o 5 mesi se non di più,dico io ma è possibile che in 20 anni una tachicardia parossistica è presente solo ora?ho effettuato arti marziali a livelli amatoriali per 7 anni e non ho mai avvertito questi disturbo....voi che ne pensate ?grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Anche se fosse stata una TPSV , essendo cosi' breve non e' assolutamente pericolosa, magari fastidiosa.
Si tranquillizzi
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio,volendo pensare al peggio una tachicardia ventricolare potrebbe avere una durata di una decina di secondi? (so che da TV potrebbe trasformarsi in FV) perciò dico questo,grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Parlare di tachicardia sopraventricolare e di tachicardia ventricolare è come parlare di mandarini e ravanelli
Cerchi di non andare su internet a trovare diagnosi astruse
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
ok Dottore come ultima domanda vorrei chiederla se in base alla sua esperienza,considerando gli esami effettuati compreso gli esami tiroidei ed emocromo,e considerando che ho da sempre svolto attività a livello agonistico non rilevando mai questo disturbo se non due o tre eventi in questo anno con rapida tachicardia che dura una decina di secondi non di più,innescate da extrasistole(ho esagerato prima a dire 20,forse avvertendo questi battiti rapidi per qualche secondo,dopo è sopraggiunto il panico e la paura e la tachicardia si è protatta),lei consiglierebbe uno studio elettrofisiologico o è preferibile aspettare e vedere se sopraggiungono altri disturbi di questo tipo nel tempo?e se possibile vorrei sapere anche se corro dei rischi a livello sportivo con disturbi del genere,grazie mille per la disponibilità e la cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Come le ho già scritto non vedo motivi di preoccupazione.
Regime di vita normale
Non c è assolutMente indicazione ad uno studio elettrofisiologico
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Capisco Dottore,poichè in questo periodo per colpa degli esami universitari la sto prendendo un po male questa cosa e sto vivendo molto in ansia,potrebbe essere che l'ansia e lo stress provocano brevi RUN di questo tipo?o dovrei pensare a qualche fibra in sovrannumero che crea una via accessoria congenita che si sta rivelando ora?sono preoccupato..grazie ancora.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardo penso cosa vuole
Le ho già risposto più volte
Arrivederci