Utente 354XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni e da circa 10 anni che faccio psicoterapie ed assumo 20mg al giorno di Sereupin per la cura di attacchi di panico, stati d'ansia e forti spasmi al colon con diarrea derivanti dallo stato ansioso.
Il sereupin mi ha dato un grande aiuto per questi miei problemi e mi permette di condurre una qualità di vita tutto sommato accettabile.
Durante questi 10 anni ho sospeso il farmaco per due volte, tutte e due volte per circa un anno, ma sono sempre dovuto tornare a riprenderlo a causa dei problemi d'ansia.
Circa 4 mesi fa' ho cominciato a sentire un dolore e un lieve gonfiore alle ghiandole mammarie, ho collegato subito la cosa con l'uso del sereupin perche' gia' tanti anni fa' mi era capitato lo stesso sintomo ed il mio medico di base mi aveva fatto sospendere il farmaco.
Ho riferito la cosa al mio psichiatra il quale non si e' dimostrato per nulla preoccupato dei sintomi, io un pò sorpreso da questa "superficialità" ho detto allo psichiatra di voler iniziare un lento dosaggio a scalare per sospendere il farmaco.
Lui e' stato concorde dandomi il via libera, cosi abbiamo concordato la diminuzione di 2mg ogni 15gg (in passato per riduzioni piu' veloci ho avuto dei problemi).
La situazione ad oggi e' la seguente, sono arrivato a circa 12mg di sereupin (ho iniziato a diminuire il farmaco da circa 2 mesi e mezzo) ma ho un livello d'ansia decisamente più alto e alcuni problemi con il colon e conseguente diarrea.
L'idea che mi sto facendo e' che forse ho bisogno di assumere questo farmaco a vita.
Ma quello che mi preoccupa parecchio sono gli effetti collaterali, tra tutti questo dolore e gonfiore delle ghiandole mammarie, quello che vorrei sapere e' se il sereupin possa essere pericoloso e far "sviluppare" dei tumori alle ghiandole mammarie o al seno anche nell'uomo.

Ringrazio in anticipo per la disponibilità e porgo Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
che il sereupin possa aver determinato un ingrossamento delle ghiandole mammarie può avvenire, attraverso complessi meccanismi ormonali
ma non esiste nessun tipo di preoccupazione circa evenienza di tumori od altro.
magari si faccia prescrivere una ecografia mammaria
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Gentilissimo Dott. Pozza,
La ringrazio per la sua professionalità e disponibilità, eseguirò quanto prima un ecografia e Le riporterò il referto per conoscenza.
Approfitto dell'occasione per porre un'altra domanda, vorrei sapere se il sereupin può arrecare danni permanenti al desiderio sessuale e portare all'impotenza.
In passato mi e' sempre stato detto che gli effetti negativi del sereupin sulla sfera sessuale erano completamente reversibili alla sospensione del farmaco, ma questo accade anche a chi assume il sereupin per tanti anni?

La ringrazio e porgo cordiali saluti