Utente 868XXX
Grazie mille dottore per aver considerato il mio caso,ora le do i referti
delle vaire visite effettuate: visita urologica,meato regolare.varicocele
1grado sx.Prostata di piccole dimensioni un po' fibrosa.Si consiglia
uroflussometria.hiv negativo.Uroflussometria:tracciato con impegno del
torchio addominale.Parametri di flusso nella norma.
Test di stamey:aspetto opalescente
colore giallo chiaro
peso specifico 1010
ph 5
proteine emoglob.nitriti etc.assenti
esame del centrifugato urinario con lettura a contrasto di fase
leucociti 1-2 per campo
cellule ALCUNE DELLE BASSE VIE
carica batterica totale inferiore a 1000ufc/ml
determinazione del potere antimicrobico residuo negativo
TRICHOMONAS MET.COLTURALE ASSENTE
CHLAMYDIA T. ASSENTE
MYCOPLASMI ASSENTI
DOPO MASSAGGIO PROSTATICO TRICHOMONAS ETC.ASSENTI
DOPO MASS.PROSTATICO URINE
LEUCOCITI 4-5 PER CAMPO
CRISTALLI ALCUNI URATI AMORFI
CAMBIA SOLO IL PH CHE E' DIVENTATO 6 E PRIMA DEL MASSAGGIO PROSTATICO ERA 5.


SPERMIOCOLTURA recente: differenze di un anno fa
RARI COCCHI GRAM+ rarissimi cocchi gram+
FLORA MICROBICA RESIDENTE
ESAME COLTURALE NEGATIVO
QUANTITA'2,5ML 3.5ml
LIQUEFAZIONE NELLA NORMA
VISCOSITA' NELLA NORMA
PH 7,5
CONCENTRAZIONE DI SPERMATOZOI 40 X10(6)/ML 80
NUMERO TOTAL DI SPERMATOZOI 100 X10(6) 280
MOTILITA'
IMMOBILI 15% 2ORA 25%
IMMOBILI 20% 4ORA 30%
MOVIM.OSCILLATORI 5%
AVANZ.LENTO 30% 20%
AVANZ.RAPIDO 45% 50%
MORFOLOGIA
NORMALI 85%
ANORMALI 15%
OSSERVAZIONI:FORME MACRO MICROCEFALE,ACEFALE,BICEFALE,CODE ATROFICHE,TESTE
RITORTE COLETTI RIGONFIATI;RARE CELLULE DELLA SPERMATOGENESI.
CONCLUSIONI:NORMOZOOSPERMIA
Ecco questi sono gli esami che ho fatto negli ultimi mesi e non c'e' nessuna
patologia evidente.Quindi non saprei proprio dove andare a parare,il
dermatologo mi ha consigliato di aspettare che venga fuori una nuova
infezione e di non fare piu' nulla,forse ha ragione ed e' quello che ho
intenzione di fare.Mi consiglia di andare da un'andrologo per quella
pressione assente nell'eiaculazione?Tra l'altroho notato una maggiore
sensibilita' al glande e quindi eiaculazione precoce,minore erezione,calo
del desiderio sessuale del 75%,qualita' dell'eiaculato agglutinato e la
forza dell'eiaculato e' sgocciolante.Ho sempre sgocciolio finito di
urinare,con getto doppio.dolenzia al perineo e al coccige.Spero che con
queste informazioni riesca ad avere un quadro piu' chiaro della mia
complicata situazione.Grazie mille





Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 8584,

tutti i dati che lei fornisce non possono sostituire la valutazione clinica
Potrebbe non esserci nulla di rilevante
Senta un buon urologo
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
è necessaria una valutazione urologica globale