Utente 764XXX
Salve. Vorrei avere un vostro parere sul mio problema che sembrerebbe una possibile parafimosi. Ho 20 anni e come esperienza sessuale ho avuto un rapporto con solo una ragazza. In pratica non riusirei a scoprire il pene quando si trova in posizione eretta e credo che il problema derivi dal frenulo che sembrerebbe un pò corto visto che se provo a scoprirlo interamente mi fa male. Oltre a questo ho avuto anche dei problemi a livello infiammatorio sia sul glande che sul prepuzio. Oltre all'infiammazione avevo anche una sostanza giallognola intorno alla corona del glande che mi provocava prurito e dolore. La prima volta questa infiammazione mi si è presentata dopo una sbatada "strattonata" mentre mi masturbavo che mi ha recato un grosso dolore e la seconda volta nel giro di 5/6 mesi dopo essermi fatto il bagno in una spiaggia che nelle vicinanze di un porto. Nella prima occasione l'infiammazione si è presentata qualche giorno dopo aver avuto quel piccolo incidente e devo dire che il rossore e la fuoriuscita di quella sostanza sono scomparsi nel giro di un mesetto. Durante questo periodo lo pulivo spesso con dei coton fioc la corona del glande per levare la sostanza giallognola per poi lavarlo. Nella seconda occasione invece il problema è durato nemmeno una settimana e lo pulivo quando ero sotto la doccia con del sapone per l'igiene intima.
Ho consultato anche il mio medico che mi ha prescritto il fluconazolo. Adesso sto molto meglio solo che sento un leggero dolore sulla corona del glande e quando lo scopro per lavarlo il prepuzio sembra come "appiccicato" da un residuo della sostanza menzionata prima. Presento anche un'aumento della sensibiltà che in certi casi mi anticipa di un pò l'eiaculazione. Informandomi su internet i sintomi sembrerebbero quelli della balanite.
Secondo voi??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
la sua dscrizione potrebbe far pensare ad una balano postite ( infiammazione del glande e del prepuzio) di natura micotica.
E' molto difficile fare una diagnosi telematica senza poter visitare il paziente.
Si faccia vedere dal suo medico o da uno specialista in Ospedale
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 764XXX

Iscritto dal 2008
Un'ultima domanda. L'intervento al frenulo dove è che lo farebbero?? Ho sentito che può essere anche fatto tramite ambulatorio, è vero?