Utente 338XXX
Salve ho 27 anni. E ieri a riposo ho notato di avere la frequenza cardiaca 56...
Io pratico sport da combattimento 3 volte alla settimana
E volevo precisare che sto fermo da un mese.
Solo la settimana scorsa ho fatto 20 minuti di corsa leggera per 5 giorni con la distanza di 4 km.
Volevo precisare che io sono un soggetto molto ansioso però questa settimana di corsa leggera mi hanno fatto sentire molto bene, solo durante la giornata non capisco il perché ma avevo fame d'aria, e come se non riesco ad avere la quantità d'aria necessaria nei polmoni però è una sensazione senza affanno solo di quantità. E questo sintomo lo avvertito tutti i 5 giorni di allenamento e anche sabato e domenica che sono stato a riposo. Volevo precisare che quando avvertito il sintomo non ero assolutamente agitato. Non ho avuto attacchi d'ansia ansi mi concentrato per capire perché non recuperato aria.
E poi ho notato i battiti lenti ieri sera.
Grazie mille per le vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I suoi battiti sono normali. Se il problema che riporta continua può fare una visita cardiologica con ecocardiogramma per approfondimento.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Scusi dottore di quale problema? Quello del fiatone?
[#3] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la sua risposta...
Volevo dirle che il fiatone che sento, non e un senso di oppressione , ma quando respiro non ho la sensazione di soddisfazione. (Non so spiegarmi bene, mi scusi tanto)
Il mio respiro e libero non sento come un blocco, oppure difficoltà nel respirare, e solo che i polmoni si riempiono ma la sensazione è quella che non è abbastanza.
Grazie ancora.