Utente 214XXX
Buonasera! Questo pomeriggio mi stavo accingendo ad avere un rapporto con il mio ragazzo. Dopo aver messo il preservativo e prima che mi penetrasse però il suo pene ha toccato il mio ano ed io ho voluto che ne mettessimo un altro. Dopo aver cambiato preservativo abbiamo avuto il rapporto, ma ad un certo punto mi sono accorta che dentro di me sentivo qualcosa di strano, ma non capivo che cos'era..insistendo ho convinto il mio ragazzo a controllare il preservativo e mentre mi sfilavo da lui mi sono accorta di non vedere il preservativo..Quando sono uscita del tutto ho visto che il preservativo era ancora sul suo pene ma era tornato su, non copriva tutto il pene..Nonostante ciò mi sembra che il glande era del tutto coperto, così ho ritirato giù il preservativo fino a coprirgli tutto il pene ed abbiamo continuato il rapporto. Tuttavia ero nervosa e preoccupata per quello che era successo ed anche il mio ragazzo non era più così eccitato, così mi sono tolta di nuovo. Il preservativo era di nuovo tornato su sfilandomi. Non so di preciso quanto sia durato il rapporto, comunque il mio ragazzo non è venuto! Sono comunque preoccupata del fatto che il preservativo si possa essere sfilato durante il rapporto o subito dopo averlo iniziato, dato che sentivo qualcosa di strano..Il mio ragazzo sostiene che il preservativo torni su normalmente appena mi sfilo, seguendo il movimento della pelle che gli ricopre il pene e perchè la mia vagina lo "trascina con sé".
Posso essere rimasta incinta?
Vi chiedo un parere, sono molto preoccupata, ho paura di aver rischiato! Vi prego aiutatemi. Grazie dell'ascolto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,può darsi che le misure del profilattico non si sposino con quelle del pene...Comunque,nessun pericolo.Cordialità.