Utente 580XXX
Slave a tutti!
Sono un ragazzo di 25 anni che pratica palestra
Da un paio di settimane quando eseguo lo squat o lo stacco avverto una pressione inguinale come se ci fosse quale cosa che spinge sul inguine!non è un vero proprio dolore e sopratutto su ad esempio 8 ripetizione me lo fa in una sola potendo quindi continuare l allenamento!
Toccando la zona non avverto nessuna tumefazione,pallina o altro!
Se però tossisco avverto la fuoriuscita di una pallina grande poco più di una noce a xd più piccola a sx!non so se possa essere un ernia o un muscolo-nervo ecc.
Il giorno successivo solitamente avverto un fastidio come una infiammazione comunque non dolorosa!
Potrebbe essere un ernia o semplice te Una infiammazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la regione inguinale può essere sede di irradiaizoni dolorose o parestetiche di più svariata origine.
Viene spesso prescritta dai Medici curanti un'ecografia nell'intento di dirimere questo tipo di dubbio, ma in realtà solo una esplorazione digitale del canale inguinale (visita) da parte di chi abbia una sufficiente esperienza consente di valutare la presenza o meno di un'ernia, potendo addirittura l'esame ecografico risultare fuorviante ed eccedere nel reperimento di difetti erniari o magnificandone l'estensione.
[#2] dopo  
Utente 580XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per avermi risposto dr.piscitelli.
Al tatto non si sente nulla,il medico generico anche non ha trovato nulla consigliandomi una ecocrafia per stre tranquillo.
Comunque la mia sintomatologia rispecchia una ernia inguinale?o deve esserci una tumefazione persistente?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Riguardo il ruolo dell'ecografia Le ho gia risposto.
Il rilievo di un'ernia non è cosa semplice come potrebbe sembrare per chi non ne ha la necessaria esperienza e non risponde solamente ai segni e sintomi da Lei presi in considerazione.
Occorre una valutazione clinica (visita).
[#4] dopo  
Utente 580XXX

Iscritto dal 2008
Quindi potrebbe anche non essere un ernia!vedrò di fare una visita specialistica.
Un ultima domanda!il fatto c'è non ci sia una tumefazione e un buon segno?
Grazie