Utente 985XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 27 anni, da circa due anni sono allergico alla parietaria e da quasi un anno e mezzo sto facendo il vaccino sublinguale due volte alla settimana come richiesto dall'allergologo. Inoltre ogni tanto lo stesso allergologo mi prescrive una cura per due mesi con antistaminici (Kestine) e spray nasale per il cambio di stagione. Purtroppo sono da circa 8 mesi che tutti i giorni sto prendendo l'antistaminico altrimenti sto male, se la notte mi dimentico di prenderlo inizio a starnutire e sto male tutto il giorno, con mal di testa e naso tappato. E' normale questo? Anche perché credo che prendere continuamente l'antistaminico non faccia tanto bene e soprattutto visto che sto facendo il vaccino non dovrei stare cosi male. Attendo un vostro parere. Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
A questo punto in teoria dovrebbe cominciare ad apprezzare il beneficio del "vaccino", ma tenga conto innanzitutto che i tempi della risposta possono essere variabili da un soggetto all'altro.
Appare opportuna una rivalutazione, per escludere innanzitutto la possibilità della comparsa di una nuova sensibilizzazione come responsabile delle manifestazioni attuali.
Saluti,