Utente 303XXX
salve dottore, oggi sono andato dal medico di famiglia dove mi ha visitato ed ha detto che ho la bronchite asmatica ( infatti respiro male e se faccio una corsa subito ho il fiatone). Quello che vorrei chiederle è che se si può uscire oppure conviene stare a casa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
la diagnosi di asma deve essere posta da un medico e da quanto riporta (anche in precedenti richieste di consulenza) non emerge quanto lei afferma...
E' invece chiaro che lei soffre di ansia patologica che merita di essere trattata da uno psichiatra al quale le consiglio di affidarsi.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
infatti il medico mi ha visitato e mi ha detto che poichè non sono andato a controllarmi l asma ( che l ho sempre avuta per motivi di allergia ) ha provocato questa bronchite asmatica e mi ha dato la seguente cura da fare.
1 fiala di aluneb
1 fiala di fleibron
5 gocce di brena
1/2 fiala di cleril
10 gocce di acqua di zolfo.

quindi la mia domanda è un altra e volevo sapere senza altre risposte. quindi?
[#3] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
vabbe ho visto su internet che con la bronchite asmatica si puo uscire l importante che non prendo ne acqua e ne troppo vento. Vabbe quindi è inutile che risponda. SALVE
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se le cose stanno in questi termini lei può tranquillamente uscire di casa (l'importante è fare la cura prescritta), ma francamente non comprendo per quale motivo ha postato la domanda nell'area cardiologica, visto che il problema è respiratorio.....
[#5] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
non sapevo dove si metteva . Sono ignorante nella materia. grazie anche se lo avevo poi visto.
cordiali saluti