Utente 359XXX
Buona sera, sono una ragazza di 18 anni che ultimamente ha fitte alla zona del petto, sopra il cuore, sopra le clavicole, oppure a destra, sono fitte non dolorose, e neanche a "puntura di ago", fitte che possono assomigliare al un dolore muscolare, ma che si irradiano alla mandibola, alla spalla sinistra e/o destra e ad entrambe le braccia.
Non si manifestano tutti nello stesso momento, es: c'è una fitte alla mascella che passa molto velocemente, poi in un altro momento della stessa giornata fitte al petto. Fitte che si ripetono spesso nell'arco della giornata da una settimana.
Un episodio che mi ha particolarmente spaventato e stato ieri sera, quando ho iniziato ad avere un dolore dietro la scapola sinistra che si è radiato davanti, sempre a sinistra con dolore crescente da iniziare ad aver dolore a fare respiro profondi, non ci ho voluto badare molto, mi sono stessa ed è passato totalmente, per poi avere delle fitte intercostali, nella stessa sera, come da prassi da una settimana ad oggi.
Ho queste sensazioni sopratutto dopo le sigarette.
Ho fatto sport agonistico per 4 anni, con vista del cuore sotto sforzo che non ha dato nessun esito negativo, un anno fa feci due ECG per due operazioni diverse, anche quelli perfetti. In famiglia non ci sono eredità di infarti.
Ma in questo caso potrebbe essere il cuore?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I suoi dolori per tipo e durata non sono cardiaci.
Se fuma a 19 anni, come ben Sa, con molta probabilità potrà avere un infarto, un ictus o sviluppare un cancro.
Smetta oggi, ora, dia retta, altro che fitte....
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore.
E in programma, sto cercando di smettere, credo che la paura di questi giorni possa giovare molto al mio nuovo stile di vita senza fumo.
Quindi posso reputarli come semplici dolori intercostali?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le do un consiglio, e dato che lei e' maggiorenne, decidera' se seguirlo o meno...
Non si programma , non si cerca di smettere di fumare.
Si smette e basta, se davvero uno si dice preoccupato per il suo cuore.
Perche' se non smette significa che non e' affatto preoccupata per il suo cuore.
Arrivederci