Utente 970XXX
Buongiorno,

vi contatto perchè è da qualche tempo che ogni volta che prendo un po' d'aria alla spalla questa rimane bloccata, tanto da non riuscire a sollevarla senza dolore. si "sblocca" solo dopo un massaggio e un po' di riscaldamento della parte,
è come se si accavallassero dei nervi
Anni fa sono caduta in bici sul lato sinistro ma a parte una botta al braccio non avevo riportato altri traumi e non mi ero nemmeno recata al ps.
ultimamente ho avuto tre episodi di questa natura e mi chiedevo se fosse esagerato andare dal medico e se fossero cose che possono capitare a tutti.
durante il nuoto (1/2 volte a settimana) non mi dà particolarmente fastidio anche se faccio poco dorso.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvio Boer
28% attività
12% attualità
16% socialità
TORRE PELLICE (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
E' chiaro che non è normale alla sua età che una spalla si blocchi e che non riesca a sollevare l'arto indipendentemente dall' "aria". Non sono i "nervi" che si "accavallano" ma possono essere nel suo caso i tendini della cuffia dei rotatori ed in particolare uno di questi che può essere lesionato o per un vecchio trauma o per un problema di cattivo o difettoso scorrimento all'interno dell'articolazione. Queste cose come Lei dice possono capitare a tutti, ma come tutti occorre farsi visitare dal Medico per fare una diagnosi corretta con una visita accurata e se del caso approfondire con indagini appropriate. Si rivolga quindi al suo Medico di Famiglia ed eventualmente all'Ortopedico di fiducia. Cordiali saluti, Dr.Silvio BOER
[#2] dopo  
Utente 970XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la consulenza, questa settimana andrò dal mio medico di famiglia per un controllo.
Adesso il dolore si è fatto sentire anche in piscina, probabilmente aumentando il numero di vasche ho sforzato un po' troppo.
[#3] dopo  
Utente 970XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera,

su consiglio del medico ho fatto un'ecografia muscolo tendinea alla spalla e questo è il referto che devo ancora comunicare al mio medico:

I tendini si presentano sostanzialmente omogenei, TCLBB nei limiti morfostrutturali, in sede, senza significativa distensione della guaina.
Modesta borsite SASD. Nella norma l'articolazione acromionclaveare.

Secondo lei potrebbe essere questa leggera borsite a provocare gli episodi in cui si blocca la spalla? Per ora non ho più avuto altri episodi di "bloccaggio" e a parte qualche dolore quando nuoto per il resto non sento dolore.
Crede che una visita da un fisioterapista potrebbe essere sensata?

Grazie!

[#4] dopo  
Dr. Silvio Boer
28% attività
12% attualità
16% socialità
TORRE PELLICE (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
In effetti una borsite può essere la causa dei suoi problemi ed in ogni caso al di là dei dati strumentali è solo una approfondita Visita con esame clinico a permettere di fare una diagnosi corretta e a decidere sul trattamento che potrebbe anche essere mirato ad un trattamento Fisiatrico, ma solo dopo una Visita di uno Specialista Ortopedico. Cordiali saluti, Dr.Silvio BOER
[#5] dopo  
Utente 970XXX

Iscritto dal 2009
Grazie molte, andrò dal mio medico!