Utente 359XXX
buongiorno, ho una curiosità, mi chiedevo se sia possibile sottoporsi ad un intervento per l'installazione di una pompa peniena anche se non soffro di disfunzione erettile. tutte le volte che raggiungo l'orgasmo è sempre troppo presto e vengo assalito da vari pensieri negativi ("oh no! già fatto?!?!?!") con la conseguente impossibilità di avere un altro rapporto più "tardi" anche a distanza di un'ora, cosa mi consigliereste di fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
mi pare che ci sia parecchia confusione nel suo post, che le terapia per eiaculazione precoce di certo non è così invasiva. Che poi la eiaculazione precoce può avere cause psicologiche po foisiche e solo una visita da esperto collega chiarisce origine: in base ad origine si fa terapia.