Utente 262XXX
Salve staff di medicitalia mi affido ancora una volta a voi per un parere....sta diventando impossibile continuare per me vivere con un battito cosí basso sono spesso sotto la soglia dei 50 battiti al minuto e anche quando avrei bisogno di un battito piu veloce magari di risposta a un'ansia o a un momento particolare esso non aumenta anzi diventa solo piu forte ma sempre lento...sentendo il battito sembra che passi abbastanza tempo tra un battito e l'altro quasi due secondi e il battito sentendo il petto mi sembra molto articolato come dire...ho fatto meno di un mese fa 3 elettrocardiogrammi normali uno da sforzo e un ecocardiogramma...tutto nella norma a parte che negli elettro normali c'é un blocco di branca a parerr dei medici poco preoccupante...ora la.mia domanda é posso escludere con questi esami un blocco atrioventricolare o una malattia del nodo del seno? Mi pare assurdo avere una frequenza cosi bassa tra l'altro sintomatica infatti ho sempre un groppo in gola come se partisse dalla costola destra fino al collo come un vuoto di stomaco...tra l'altro viaggiare risulta impossibile perche la frequenza scende ancora di piú...spero in un vostro parere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Vedo che insiste nel presentare problemi che non esistono , nonostante i consigli che gli sono stati dati da più' Colleghi. Credo che la soluzione , se vuole vivere bene, e farsi curare quest'ansia immotivata. E' inutile continuare a chiedere pareri su cose normali. Ed è altrettanto folle continuare a fare esami che risultano normali e continuare a chiedersi come risolvere un problema che , dati i risultati non esistono. A lei la scelta: continuare a postare questioni inesistenti o cercare di stare meglio andando da uno psicologo . a 23 anni altri dovrebbero essere i pensieri
Credo che sia anche totalmente inutile rispondere ancora ai suoi quesiti visto che tanto i consigli che gli vengono dati cadono nel vuoto
saluti
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
La mia domanda era solo per sapere se con questi esami si possono trovare determinate patologie sui disturbi del ritmo o della conduzione oppure serve un holte delle 24 ore
[#3] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
se non lo ha fatto lo esegua. Se il referto fosse normale però metta tutto nel cassetto e non pensi più al problema. La bradicardia e un fenomeno che nella maggior parte dei casi non è da considerasi patologico .
saluti