Utente 325XXX
Buongiorno
sono affetto da un varicocele di III grado dall'età di 17 anni (ora ne ho 34). In questi anni ho tenuto sotto controllo la situazione eseguendo spermiogrammi che sono risultati sempre uguali e che non richiedevano un intervento in quanto di buona qualità secondo il parere del mio medico.

Nel 2012 l'ultimo spermiogramma evidenziava il 6% di formule tipiche con oltre 102 milioni di spermatozoi nell'eiaculato. Per una serie di motivi non l'ho più ripetuto fino a questo ottobre.

Il risultato è stato drammatico, solo 1% di forme tipiche e 5 milioni di spermatozoi. Nei tre mesi precedenti ho avuto influenza con assunzione di antibiotico e circa un mese prima altro episodio di febbre di 3 giorni con aspirina assunta per 5 giorni + sciroppo per la tosse.

Tutto ciò può aver influenzato l'esito? Ripeterò l'esame come indicato tra tre mesi, e poi dopo altri tre mesi per valutare l'ipotesi di un'operazione per "bloccare" il peggioramento e cercare di risanare la situazione.

Volevo sapere, in attesa di svolgere gli esami, cosa può aiutarmi a migliorare lo spermiogramma (E soprattutto la quantità di spermatozoi). Ho letto che la papaya fermentata potrebbe aiutare la spermatogenesi (l'avevo già assunta nel 2012 prima di effettuare l'esame), così come l'assunzione di vitamina E e Maca.

Vorrei iniziare a provare ad avere un figlio tra due anni e ho paura che il varicocele sia come una spada di Damocle sulla mia testa visto gli ultimi sviluppi.

Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
vi sono buone possibilità che l'ultimo esame abbia risentito degli episodi febbrili e terapie del periodo recente.
Suggerirei semplicemente una ripetizione dello spermiogramma, come ha già in programma, senza interventi aggiuntivi, piuttosto di assumere integratori senza una chiara motivazione.
Ci sappia dire il risultato del prossimo spermiogramma.
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la risposta. Un'altra domanda. Quando effettuo gli spermiogrammi non riesco ad avere un erezione (come quelle che ho normalmente durante i rapporti con la mia ragazza) e l'eiaculazione avviene praticamente con stimolazione del pene "floscio". Sicuramente è dovuto a un disagio psicologico o a un'ansia da risultato. Questa condizione potrebbe ulteriormente influire sui risultati?
[#3] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2007
Già che ci siamo un altra domanda... Ho ripreso ad allenarmi in palestra (addominali, pesi, squat ecc) dopo qualche anno di stop. Non ho l'obiettivo di diventare un body builder ma solo quello di fare un po di attività e i carichi di pesi non sono eccessivi. L'attività in palestra è sconsigliata nel mio caso? Oppure con un allenamento normale non ci sono problemi? CI sono esercizi che devo IN OGNI CASO evitare?

Fare gli addominali fa male al varicocele?

[#4] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2007
Altra domanda: ha senso ripetere lo spermiogramma a novembre? (ovvero a 1 mese di distanza) o meglio direttamente tra 3 mesi a Gennaio? Oppure può essere utile farli entrambi?
[#5] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2007
Chiedo scusa per le mille domande ma ritrovarsi in situazione "critica" dopo che tutto sembrava nella norma, oltretutto quando si avvicina la voglia (e la possibilità) di diventare padre è pesante da affrontare dal punto di vista psicologico per quanto mi riguarda
[#6] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Le mie risposte:
-un'erezionoìe non ottimale quando si esegue lo spermiogramma è assolutamente da mettere in conto, ed è comune; non inficia lo spermiogramma;
-data la presenza del varicocele non esagererei con i pesi: cioè tutto quello che fa aumentare in maniera notevole la pressione internamente all'addome;
-considererei una semplice ripetizione dello spermiogramma tra tre mesi.
Ci faccia poi sapere.
[#7] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2007
QUindi piuttosto che un allenamento blando, con 3 serie da 20 di addominali e carico di pesi per i bicipiti non superiori ai 5/10 kg è preferibile svolgere un'ora di nuoto?