Utente 360XXX
Salve,
5 giorni fa mi sono svegliata con malessere e un po' di fastidio alla gola, avevo subito sospettato un princio di placche visto che il giorno precedente ero stata esposta all'aria condizionata troppo alta(cosa che quasi sempre mi provoca placche), mi sono guardata allo specchio e in effetti c'era un po di bianco su una tonsilla. Nonostante non avessi particolare dolore né febbre sono subito andata dal medico di famiglia qui in Spagna(sono in erasmus) per prevenire peggioramenti, il quale dopo la visita mi ha prescritto fenossimetilennicillina per 7 giorni. Tuttavia nei giorni seguenti sono peggiorata, non alla gola, la placca infatti è regretita solo un po' e comunque continua a non darmi particolare fastidio, ma sono arrivati malessere generale e molta spossatezza. La cosa che mi è parsa insolita è che dopo due giorni dall'assunzione dell'antibiotico si è aggiunto un forte raffreddore. Il mio dubbio è: possibile che quella placca non fosse dovuta a un batterio ma a un virus?! non ho mai avuto placche senza febbre e con raffreddore... inoltre dopo 4 giorni e mezzo di antibiotico non sarebbe dovuta già sparire del tutto la placca? Attualmente la situazione è invariata:raffrddore, testa pesante, spossatezza.. e la piccola placca indolore.
Grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Certo, è possibile che il tutto sia dovuto ad una forma virale. Comunque, se ci riesce, faccia un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni. In attesa della risposta dell'esame, puo' assumere un qualsiasi antinfiammatorio e fare dei gargarismi con the o coca-cola.
Un cordiale saluto