Utente 359XXX
Buonasera, in vista dell'intervento di rinosettoplastica della prossima settimana, ho fatto analisi delle urine e del sangue distanti di una settimana l'una dall'altra.
Dalle analisi delle urine risulta presenza di urobilinogeno 1mg/dl su un massimo di 0.2
Potrebbe questo valore sballato creare problemi per l'anestesia totale?
Ringrazio per l'attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buon giorno, il dato che lei segnala va meglio inquadrato nel contesto degli esami ematochimici eseguiti o eventualmente da eseguire alla luce di questa pur modesta alterazione, e nella storia clinica pregressa.
Le consiglio di contattare al più presto il suo anestesista per una visita, perchè il dato potrebbe non essere importantissimo, ma meglio puntualizzarlo per tempo onde evitare la spiacevolezza di vedersi rimandare l'intervento.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta. Ho chiamato il chirurgo, il quale ha liquidato la faccenda sostenendo che non è jn valore che ci interessa ai fini dell'intervento.
Per quanto riguarda l'esame emocromocimetrico i valori sono tutti ok ad eccezione di eritrociti leggermente bassi con 4.09 su valori accettabili 4.2-5.2 e il volume globulare medio a 94.6 su un intervallo di 82-94. Cosa ne pensa? Devo preoccuparmi? In generale a me l'anestesia totale crea agitazione e questi valori leggermente fuori norma non mi aiutano.
Grazie ancora per la risposta,
buona serata!
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Cosa penso? Che dell'argomento deve parlare necessariamente con l'anestesista, visto che il problema che si pone riguarda l'anestesia.
Ognuno ha le sue competenze, e la cosa l'aiuterebbe a stare più tranquilla.
Saluti