Utente 779XXX
Buongiorno,
in attesa di poter prenotare una visita otorninolaringoiatrica, avrei bisogno di un chiarimento ad un mio malessere che perdura da qualche mese.
Soffro spesso di riniti, anche se non ho alcuna allergia accertata, mi sveglio spesso la mattina con il naso da soffiare e spesso starnutisco molte volte.
Da qualche mese ho la sensazione di avere la gola chiusa dal catarro.
Non espectoro niente, ma se deglutisco riesco chiaramente a percerpire il moviemento catarroso.
Devo premettere che sono reduce da un periodo di stress prolungato che si è attenutato molto ultimamente e che l'esame della tiroide è negativo.
La sensazione peggiora parecchio da sdraiata in posizione prona.
Vorrei cortesemente capire se potreebe essere un sedimento rimasto dopo una terribile influenza avuta a febbraio con molto catarro che sono riuscita poi a debellare con dei fluidificanti.
Come paliativo potrei fare degli aerosol, ed usare per esempio Mucosolvan spray?
Al rientro del mio medico curante dalle ferie prenoteò una visita otorinolaringoiatrica.
Grazie per una vostra risposta.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Condivido l'opportunità del consulto ORL e a questo associerei anche una rivalutazione allergologica. MG
[#2] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dottore per la sua getile risposta.
Buona giornata.