Utente 363XXX
Salve,
sono un ragazzo di 30 anni alto 180cm con peso di 78. Stavo fumando una sigaretta e dopo appena 2 tiri ho incominciato ad avere un battito acceleratissimo, sudore freddo, calore nella parte sinistra del viso, e mi sentivo svenire tutto questo da seduto. E' la prima volta che mi capitava e siccome non riuscivo ad alzarmi mi è venuta a prendere l'ambulanza. Mi hanno fatto un ecg e l'analisi del sangue, ma era tutto ok. E difatti stavo bene. Ho pranzato e mi sono acceso un altra sigaretta sempre al secondo tiro stessa cosa. Mi sono sdraiato e mi è passato. Può la sigaretta avere questo effetto immediato? una tachicardia fortissima con il battito che accelera vertiginosamente? Grazie in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A parte provocare il cancro, favorire la possibilita' di morte improvvisa, il fumo di sigaretta provoca spasmi arteriosi a livello cerebrale e favorisce la trombosi.
Smetta oggi stesso, dia retta.
Arrivederci