Utente 127XXX
Mi hanno diagnosticato una cardiopatia ipertensiva con disfunzione diastolica di I grado. Dilatazione del!' Aorta Ascendente (45 mm). Lieve insufficienza valvolare mitralica e aortica. lperomocisteinemia. Vorrei sapere che rischi corro e se si deve intervenire chirurgicamente o meno, in special modo il problema dell'aorta. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
Lei ha una moderata dilatazione della aorta ascendente.
Dovrebbe eseguire dei controlli ecocardiografici periodici. Se questo è il primo riscontro di dilatazione aortica dovrebbe eseguire il primo controllo tra 6 mesi, e i successivi a seconda del progredire o meno della dilatazione.

Cordiali saluti
Alessandro Durante
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per la sollecita risposta Dr. Durante. Mi ero preoccupato perchè qualcuno mi aveva detto che dovevo fare già da ora l'intervento. Il mio cardiologo invece mi ha confermato quanto da voi consigliato, cioè la visita cardiologica + ECG tra un mese e l'ecocardiocolordoppler tra 6 mesi.

Distinti saluti