Utente 234XXX
Gentili Dottori,
sono un utente che purtroppo ha spesso bisogno, causa varie patologie, di chiedere consulti.
Il consulto di oggi riguarda il mio piede sinistro, o meglio la parte superiore del piede sinistro, che da circa 2 settimane è "addormentato", cioè non ho più sensibilità.
Sono portatore di discopatie multiple con restingimento del canale ecc ecc.
Probabilmente in quanto appena detto vi è già parte della risposta, ma vorrei il vostro parere perchè l'aggiunta di questo problema a tutto il resto mi preoccupa molto, anche perchè non so se potrebbe ulteriormente peggiorare.
Ho accennato la cosa al mio medico che mi ha detto che il problema è da riportare alle serie e importanti patologie della mia colonna, quanto ai rimedi è rimasto un po vago.
Oltre all'addormentamento, al momento, non ho altri deficit, forza discreta, movimento in su e giù quasi normale.
Desidero sapere come agire di conseguenza e/o se mi devo aspettare altri problemi.
Vi ringrazio anticipatamente per il parere che sono certo non mi farete mancare.
Cordiali saluti.
Alfredo, Milano.
[#1] dopo  
Dr. Matteo Bianchi
24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2000
concordo con il suo medico; potrebbe provare ad assumere degli integratori a base di acido alfa lipoico e complesso vitaminico B che aiutano il nervo danneggiato a rigenerarsi; se il disturbo persiste è necessaria una visita ortopedica per suggerirle qualche esame o altre terapie

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
per prima cosa ringrazio il dottor Bianchi per la risposta avuta, anche se mi vengono ancora molte domande per capire quanto sta accadendo al mio piede sinistro.
Per esempio se può peggiorare in maniera irreversibile, cioè che non risponde a terapie.
E ho un'altra domanda, se come pensiamo, il danno fosse realmente causato dal restringimento del canale spinale, aiuterebbe ancora l'Acido Alfa Lipoico e la vitamina B, oppura bisognerebbe passare ad altro?
Infine, quale esame diagnostico occorrerebbe fare per capire meglio cosa sta accadendo? Lo chiedo perchè purtroppo la situazione, anche soltanto 2 settimane fa era migliore, quindi il "problema" non è statico ma in evoluzione peggiorativa.
Vi ringrazio per la tanta passione e pazienza che ci mettete.
Cordiali saluti.
Alfredo, Milano
[#3] dopo  
Dr. Matteo Bianchi
24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2000
gli esami potrebbero essere una elettromiografia all'arto inferiore sinistro per lo studio dei nervi o una rmn lombare ma per prescriverle e per rispondere allle altre domande è necessaria una visita ortopedica e poi la visione degli esami

cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dottor Bianchi,
credo che seguirò i suoi consigli, d'intesa con il mio medico curante.
Cordiali saluti.
Alfredo, Milano.