Utente 364XXX
Buonasera, sono una ragazza di 18 anni e di frequente mi capitano dei lievi episodi di stipsi o lieve gonfiore addominale. Premetto che, essendo seguita dalla dietologa, seguo appunto uno stile di vita a parer mio abbastanza "corretto", sia per quanto riguarda l'alimentazione (piuttosto equlibrata), sia per quanto riguarda l'attività fisica (praticata ogni settimana) . Lunedì scorso ho iniziato ad accusare un COSTANTE e lieve gonfiore a livello della pancia piuttosto fastidioso, mentre da venerdì sera la situazione è peggiorata, nel senso che mi è venuto un vero e proprio gonfiore addominale piuttosto "intenso" (sorta di tensione addominale) che me lo porto avanti da 3 giorni. Non è per niente piacevole, non riesco mangiare per via della pesantezza e del gonfiore, non riesco a stare seduta in certe posizioni e anche quel poco che mangio risulta "deleterio". Mi devo preoccupare ? Mi verrebbe da pensare di andare a sottopormi a qualche test per capire il problema più nel dettaglio.. Vi ringrazio per il consulto e cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Prima di pensare ad un "qualche test" dovrebbe farsi visitare da un gastroenterologo.
Non ci dice se la stipsi in questi giorni è presente come non ci dice che dieta segue e perchè la segue.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!