Utente 365XXX
Salve sono un ragazzo di 19 anni e pratico pugilato a livello agonistico ormai da 2-3 anni.
In quest'ultimo periodo sento il cuore strano, a volte fa delle contrazioni involontarie(non i battiti), come i vari muscoli del corpo durante la notte che si muovono involontariamente. Inoltre avverto dei piccoli dolori al cuore.
Poi ho la sensazione di fiato corto, questo mi accade so praticato di notte.
Ad agosto ho fatto un esame holter dove non è risultato alcuna anomalia anzi il dottore mi ha detto di continuare a fare sport.
Cosa è allora? Puó essere ansia perché quando accadono questi eventi divento ansioso.
Devo fare un ecocardiogramma?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non ritengo che lei debba fare un ecocardiogramma per i disturbi che riporta, poichè sicuramente non sono cardiaci, ma per l'attività sportiva che fà un ecocardiogramma è comunque auspicabile (almeno una tantum).
Cordialità