Utente 330XXX
Gentilissimi Dottori,
ho 38 anni e da circa un anno sto lottando con diverse infezioni,tra le quali clamidia,streptococco agal.,mycoplasma e per ultimo stafilococco aureo.Ho terminato la cura antibiotica di rinfadin(sensibile dall'antibiogramma) per 15 giorni anche se avverto ancora dei dolori leggeri nella zona testicolare,che avevo gia' in presenza del mycoplasma.Ora,siccome questi dolori mi preoccupano non poco vi chiedo un consiglio visto che il mio dottore mi ha detto che dobbiamo aspettare e che non mi devo aspettare una guarigione veloce in un mese.Non vorrei causare dei danni irreversibili.Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
visto a complessità del suo quadro non ritengo adatto lo strumento web per darle dei suggerimenti. L'importante è che chi la segue sia uno specialista (Andrologo o Urologo).
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Mi segue un urologo,grazie per la risposta.