Utente 366XXX
Salve dottori, sono un ragazzo di 23 anni e da un po soffro con dolori al testicolo dx se lo tocco...
Premetto che sono molto suscettibile ma con certezza vi dico che da prima dell estate sentivo come se avessi una pallina sul testicolo che però se provavo a palparla andando piu profondamente col tatto sembrava un tubicino(epididimo).
Ora questa rigidezza e la somiglianza con la pallina si è tolta io ho sempre pensato che fosse l epididimo perche gia feci un ecografia tempo fa per lo stesso problema poi scomoarso del tutto.
Ora sento dolore se tocco questa parte e la testa dell epididimo sembra ingrossata ho paura delle diagnosi come ho gia detto e vorrei sapere qualcosa in piu...premetto che faccio l autopalpazione del testicolo e sembra molto liscio senza imperfezioni in tutti i suoi lati tranne la parte dove c è l epididimo e leggermente piu avanti...ho un attività sessule regolare e mi masturbo spesso puo essere il continuo sollecitare nel modo o in un altro il problema? In attesa di risposta vi ringrazio anticipatamente..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la sensibilità del testicolo é molto elevata e,quindi,spesso,in corso di autopalpazione,vengono percepite sensazioni,anche dolorose,che,al controllo specialistico,supportato da un'ecografia,risultano essere prive di fondamenti patologici.Una cisti testicolare non viene e va in tempi brevi...Non esiste un rapporto tra frequenza di rapporti sessuali e/o masturbazioni con la consistenza dei testicoli in quanto gli stessi non producono nemmeno una goccia di sperma,funzione deputata
alla prostata.Ha mai eseguito uno spermiogramma e/o una spermiocoltura?Ne parli con l'andrologo di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
No ne parlerò, pero sto com se la testa dell epidii ingrssata ed è sensiblissima e dolene,è un po comese si fosse fatto un nodo sull epdidimo poi scioltosi ma rimasto comunque infiammato, so se sia collegato ma se sono steso e allargo la coscia destra ho dolore all inguine e alla parte opposto come quasi sulgluteo, ora ho detto tutti i miei sintomi e paure vorrei saperee posso star traquillo la ringrazio dottor izzo
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...altro,senza poter vedere,é impossibile ipotizzare.Soffre di sciatalgie?Cordialità.