Utente 366XXX
Gentili dottori,
vi scrivo per un problema di salute che ho da più di un mese, iniziato come stanchezza generale e poi continuato con altri sintomi.
Mi vengono degli "attacchi di astenia": mi sento debole, confusa e sonnolente con delle vertigini e vista offuscata. Una volta sono svenuta.
Ho sempre la pressione bassa, spesso sui 80/50. E ho notato di avere le mani e i piedi perennemente freddi ed ho continue parestesie.
Ho fatto le analisi del sangue (glicemia, elettroliti, emocromo, ormoni) ed è tutto nella norma.
Inoltre non riesco a tenere neanche un minuto di corsa o a sollevare una cosa pesante senza che mi venga il fiatone e mi senta svenire, eppure sono sempre stata (almeno fino a adesso) una persona molto sportiva .
Un mio parente (medico) mi ha conisigliato di rivolgermi ad un cardiologo perchè potrebbe essere un problema di circolazione, sarebbe utile?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe....faccia un ECG con un ecocardiogramma.
Cordialmente