Utente 367XXX
Salve dott.,
sono un adulto di 35 anni, le scrivo perché mi sta capitando che dopo ogni masturbazione soprattutto quando è prolungata , noto che c'è un enorme rigonfiamento del pene; in particolare è come si deformasse ed il tutto dura circa 3 o 4 giorni. Inoltre da come vedo è la pelle che riveste il glande ad inspessirsi e parte del tronco. E' una patologia precisa? e inoltre esitono creme o altri prodotti da poter utilizzare al caso? o è necessaria una visita specialistica?
grazie in anticipo dell'eventuale risposta e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,immagino sia un difficloltoso ritorno linfarico post eiaculatorio.Va da se che,senza poter vedere,la diagnosi e' solo intuitiva.Cordialita'