Utente 152XXX
Buon giorno
è Natale, ma ciò che altre volte già mi è successo oggi mi è intollerabile e particolarmente fastidioso ed insistente, non mi dà tregua dal mattino: dolore al seno sinistro, che si fa pungente sotto l'ascella sinistra.
Ho sentito l'altro giorno il mio cardiologo, cui devo mostrare l'holter ecg effettuato il mese scorso, lui mi ha chiesto se c'era urgenza e ci potevamo sentire dopo Natale, io ho detto che non c'era urgenza, ma oggi ripensando a queste fitte e al referto un po' mi pento. Vi riporto le conclusioni della registrazione:

Ritmo sinusale con frequenza compresa tra 48 e 141 bmp (frequenza media 72bmp). Rare (20) extrasistoli sopraventricolari, normalmente condotte ai ventricoli, ripetitive (3 coppie). Rare (6) extrasistoli ventricolari (m.i.a. 265 msec), polimorfe (3 morfologie), non ripetititive. Assenza di turbe della conduzione dell'impulso e di modificazioni ischemiche transitorie di ST-T. Non segnalazioni.

Se poteste esprimere un parere ve ne sarei grata!

Un felice Natale.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo motivo di preoccupazione.
Ha un Holter sostanzialmente normale ed i dolori trafittivi sono tipicamente NON di origine cardiologica
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2006
La ringrazio molto per la sua risposta. Grazie mille, dottore.
I miei saluti più cordiali.