Utente 268XXX
Salve, come si può capire dal titolo io soffro di eiaculazione precoce..almeno credo..l'orgasmo arriva prima ancora di avere un rapporto..vorrei capire se si tratta di eiaculazione precoce e se si come potrei rimediare a questo problema? Se dovessi fare una visita di controllo dovrei andare dal medico di famiglia?
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l-eiaculazione ante portam,prima del coito,e'un disagio sessuale che va affrontato con molta decisione quando colui che ne soffre r'giovane e relativamente inesperto.Le cause possono essere sia psicologiche che organiche che miste e,quindi,la prima cosa da fare e'porre una diagnosi andrologica genitale e generale.
In tal modo,si evitera' che il Paziente ricorra al fidate,come la masturbazione prima del rapporto,la ripetizione forzata del stesso etc, e possa sfruttare i metodi empirici,quali pomate,gel etc. e farmacologici,quali la dapoxetina,che lo specialista sapra' indicare.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Per prenotare una diagnosi, dovrei prima andare dal medico di famiglia o potrei andare direttamente in ospedale per una visita?
Grazie per la sua risposta.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si prenoti al CUP della struttura ospedaliera che avrà' individuato con il medico di famiglia. Cordialita'