Utente 369XXX
Gentile Dottore,
sono un ragazzo di 30 anni mi è stata diagnosticata nel 2013 un prolasso mesotelesistolico di entrambi i lembi con normale morfologia e diametrie dell'anulus mitralico. il resto è tutto normale alla visita attuale. se le necessita e mi farebbe anche un grande favore se non le è di disturbo avrei piacere ad inviarle il materiale foto-ecografico per avere anche un suo parere professionale. Tutt'oggi la situazione rimane invariata faccio dei controllo annuali vorrei sapere visto che interessa il cuore ciò cosa comporta al mio organismo adesso ed in futuro, e cosa posso fare per "aiutare" il mio cuore a stare in forma.
grazie mille e scusi le mie paranoie giovanili

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è possibile per noi di MI visionare e formulare ipotesi diagnostiche su indagini fatte (può per questo consultareil regolamento del sito)...ma un lieve prolasso, soprattutto se non associato a insufficienza valvolare importante è compatibile con una vita normale.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
ok mi scusi se mi sono azzardato comunque le invio la dicitura del referto per maggiore sicurezza
Ventricolo sinistro di normali diametrie endocavitarie e spessori parietali. Cinetica
globale e segmentaria di parete nei limiti delle norma con F.E. = 73% (metodo
Simpson) .Eucinesia segmentaria bi ventricolare con normali indici di funzione
sistolica globale. Atrio sinistro di dimensioni normali.
Valvola aortica tripartita e normocontinente con cuspidi semilunari fini che presentano
normale escursione sistodiastolica.
Lembi valvolari mitralici fini con normale speculare movimento di apertura diastolico : presenza di prolasso mesotelesistolico di entrambi i lembi ;normale
morfologia e diametrie dell'anulus mitralico.
Normali le dimensioni delle cavità cardiache destre con ventricolo normocontrattile.
Non evidenza di soluzioni di continuità delle pareti dei setti. normale la giunzione
epicaridaca.
Anslisi color dopppler fisiologica compliance ventricolare sinistra .Normsle
I'ecomorfologia ed il profilo flussi metrico degli apparati valvolari. VCI di normali
dimensioni e normocollassante con le escursioni respiratorie .
Normale la stima indiretta della PAPs.
grazie anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è nulla di preoccupante. Da quanto riporta il prolasso della valvola non si associa a insufficienza della stessa.
Cordialità