Utente 369XXX
Buon giorno sono un ragazzo di 24 anni alto 1.80 per 62 kg.Ho un problema che mi tormenta sento sempre il cuore che al minimo sforzo va in gola, fa
ccio fatica a fare anche un piano di scale, sono consapevole di essere una persona ansiosa e anche il medico curante mi disse che non ho nulla, e che era un problema psicologico, avverto anche la tachicardia mentre mangio e dopo mangiato, ho fatto degli esami di routine del sangue ed erano perfetti, sono molto fissato perché anni fa mi diagnosticarono un soffio sistolico per un controllo sportivo. Aspetto un vostro consulto grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buonasera,
Da quello che riferisce lei ha solamente consapevolezza del suo battito cardiaco.
Dovrebbe innanzitutto cercare di avere meo ansia al riguardo, e potrebbe eventualmente fare un holter ecg per verificare la regolarità del suo battito.

Cordiali saluti
Alessandro Durante
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
A grazie mille dottore la mia preoccupazione e che al minimo sforzo mi accadda qualcosa, devo prendere meno stress, e come faccio a non sentire il battito cioe a me si sente facilmente e si vede ad occhio nudo in gola. Grazie dottore