Utente 796XXX
GENTILI DOTTORI
Sono un ragazzo di 21 anni,da poco ho avuto il mio primo rapporto sessuale con una ragazza anche lei alla sua prima esperienza,il mio problema è nella penetrazione,non riesco ad avere una penetrazione continua,entro la prima volta poi non riesco ad avere un rapporto continuo e quindi devo sempre cercare di entrare non riuscendo ad avere un rappporto soddisfacente per entrambi,è una situazione molto frustrante,abbiamo provato altre posizioni ma non funziona e a volte peggiora.io inoltre ho sempre avuto la sensazione che il mio pene fosse curvo quando è in posizione eretta, forse questo è il problema,non so cosa pensare.
grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,solo l'esperienza puo' ,nel tempo,chiarire il quadro clinico...Se il disagio persiste,e' opportuno che un andrologo esperto Le chiarisca le idee,visto che (come si dice a Napoli) "nessuno nasce imparato".Abbia fiducia e ci aggiorni in merito,se ritiene.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
cxaro utente, concordo con il collega, alle prime volte è sempre un pò complicato, mentre per quanto rigurada l'eventuale curvatura può rivolgersi ad un andrologo
[#3] dopo  
Utente 796XXX

Iscritto dal 2008
GRAZIE MILLE,per la velocità,per la cordialità, e per avermi rassicurato..