Utente 371XXX
Salve gentilissimi dottori come da titolo da un pò di giorni ho problemi di vertigini ,nausea ,stordimento,insomma crisi lipotimiche ho fatto rx rachide cervicale (riporto referto) :Segni di iniziale spondilo- uncartrosi
Corpi vertebrali improntati dai dischi intersomatici corrispondenti
Riduzione dello spazio intersomatico c5-c6: utile esame rmn cervicale , il radiologo ovviamente mi ha consigliato visita fisiatrica potrei fare anche ecodoppler dei tronchi sovraortici?Vi chiedo se questa sintomatologia può essere correlata al problema della cervicale (premetto che sono una persona molto ansiosa ) ,come potrei comportarmi perchè questi episodi sono abbastanza invalidanti per me e non posso più fare le cose che facevo tutti i giorni ,palestra ,lavoro ecc ecc.
Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
20% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
I sintomi da lei descritti generalmente possono dipendere dal rachide cervicale, ma in certi casi possono anche essere di pertinenza otorinolaringoiatrica o neurologica. E' indispensabile un accurata anamnesi ed un attento esame clinico per poter risalire alla causa dei suoi sintomi. Il solo referto radiografico che descrive una probabile discopatia tra la quinta e la sesta vertebra cervicale non è sufficiente per esprimersi con certezza sui suoi sintomi. Le consiglio di rivolgersi al suo medico curante (credo che sia stato lui/lei a prescriverle l'esame radiografico iniziale), esporgli l'esito della radiografia, chiedergli se ritiene opportuno eseguire una risonanza magnetica come consigliato dal radiologo e chiedergli di essere indirizzato dallo specialista che lui/lei ritiene più opportuno.