Utente 367XXX
Dottore mi deve rispondere per favore ...sono un ragazzo di 18 anni quasi 19 molto magro ..mi servono delle rassicurazioni da un parte di un cardiologo ..ho fatto tante domande lo so ma per favore rispondetemi non so più che fare ..facevo calcio fino all anno scorso ..l ho fatto per 13 anni e ogni anno mi sottoponevo a una visita con ecg anche sottosforzo..TUTTI NELLA NORMA...nel marzo 2013 il medico sportivo mi ha fatto fare un ecocardiogramma perché aveva trovato delle extrasitole però anche anche l ecocardiogramma NELLA NORMA..a luglio ho fatto un elettrocardiogramma anche questo tutto nella norma e Dicembre scorso ne ho fatto un altro anche questo tutto nella norma..se non si è capito sono ipocondrico..però queste extrasistole danno cibo per l ansia ..e si verificano a volte con il classico mancato battito e battito più forte dopo e a volte ancora quella specie di battito mancato e poi però il battito più forte che aspetto non si verifica e non so perché ma mi sembra strano che faccia così ..a volte ne ho anche 2 di fila e mi manda in paranoia tutto questo cosa è dottore mi devo preoccupare???..ho paura dell arresti cardiaci ..e non so come fare ..sarebbe meglio un altro ecocardiogramma ? Dall ecocardiogramma che feci si sarebbe visto se C era qualcosa di strano giusto??? Faccio una vita sana cammino , non bevo alcool non fumo , non mi drogo, ho una alimentazione super salutare..mangio tutti gli alimenti che fanno bene al cuore , come olio di pesce ..ho pressione bassa mediamente 115/60 e battiti a riposo intorno ai 60..dottore per favore cosa mi può dire ..devo fare altri accertamenti..? Ho paura dell arresti cardiaci ..non so a chi rivolgermi ..nessuno mi crede ..per favore..per favore un dottore mi risponda poi cercherò di non fare più domande a riguardo ..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Carissimo baldo giovane,
;-)
lei può fare tutte le domande che vuole. Non si scusi.

La diagnosi se l'è fatta da solo: lei è spaventato dalla possibilità di un arresto cardiaco.

Mi pare che abbia già fatto una pletora di ECG, basali e da sforzo, tutti nella norma, un ecocardiogramma anche esso nella norma.
Io direi che Ella deve stare tranquillo!
L'extrasistolia, sopraventricolare o ventricolare, è un evento che si verifica quotidianamente in tutti i cuori sani.
A volte si ha la sensazione di un frullo d'ali nel petto, altre volte di un battico mancato seguiro da un "colpo di cannone" altre volte solo di un battito mancato. A volte ci possono essere due EXS di seguito.
I soggetti meno ansiosi di lei neppure ci fanno caso: lei che è tutto concentrato sul suo cuore le percepisce una per una.

Se proprio vuole avere la conta nelle 24h delle sue EXS faccia un Holter ECG e sarà ulteriormente tranquillizzato.
Per quanto mi riguarda le posso assicurare che non vi sono le condizioni, date le visite precedenti e gli esami effettuati, per morire di arresto cardiaco.
Chieda pure altri chiarimenti quando vuole. ma si tranquillizzi.
Cari saluti.



[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Innanzitutto grazie mille della risposta é stato gentilissimo..ha descritto veramente bene i sintomi ..il classico sfarfallio esatto proprio quello ..ora l holter non vorrei farlo perché il dottore non vuole nemmeno perché dice che ho un cuore sano e non mi devo preoccupare e che se tutti dovrebbero fare questi esami...sa che casino ..però dottore da come mi dice lei il fatto di sottopormi ad un holter è per scapito mio per farmi tranquillizzare ulteriormente oppure secondo lei devo fare l holter perché c'è un reale bisogno medico di sapere ulteriori informazioni sullo stato del mio cuore perché secondo le c'è qualcosa che non va?? Scusi se le sembro patetico ..ma sto già affrontando un percorso con una psicologa per questi miei problemi ..attendo la sua risposta ..grazie dell attenzione
Saluti..
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le ho consigliato l'Holter solo per tranquillizzarla.
Può tranquillamente non farlo!
Le ripeto: non ci sono e condizioni per temere un arresto cardiaco!
Lei DEVE stare tranquillo!!
Cordialità
;-)
[#4] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della risposta dottor Vincenzo ..soggetti ansiosi come me sono veramente insicuro Finche non hanno le risposte piu esaurienti possibili ..lei è stato esauriente la ringrazio ancora ..non mi prenda per pazzo se rivede qualche mia domanda sul sito ..
Buona Domenica
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ahahahahahahah
Chieda quando vuole!
Lei non è pazzo, è solo ansioso!
;-)
Buona Domenica anche a lei!!
[#6] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ari ciao dottore ..L avevo avvisata che riscrivevo ma mi devo togliere tutti i dubbi sennò è inutile che stia a rimuginare le cose ..la domanda è semplice...è normale che ho dolorini nella parte sinistra del petto e a muovere in un certo modo la pancia lo avvertisco in modo maggiore ..questi dolorini sono presenti da 3 giorni circa ..e a volte anche nella zona centrale ..devo ammettere di soffrire di cervicale da posizione scorretta ..eh si cervicale a 19 anni ! Ahaha
Grazie dell attenzione dottore aspetto la risposta
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ariciao a te.
Sicuramente sono dei dolori da posizione.
Se soffri di colon irritabile e hai aria nel colon trasverso o nella flessura splenica, i dolori potrebbero provenire anche da lì. Quando schiacci la pancia.

Se studi è normale che con la testa sui libri e per la tensione che ti porti appresso hai una inversione della "fisiologica lordosi cervicale"

E' presto per l'artrosi cervicale. Ne parliamo tra 15 anni.....
:-D

Comunque ti rispondo alla domanda che non hai avuto il coraggio di fare: non hai l'infarto in atto.....
:-P
Buona serata esci e divertiti!!
;-)

[#8] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore della risposta
Il fatto è che non studio nulla praticamente odio nel modo più assoluto la scuola tranne materie come italiano hahahah ho una postura scorretta perché sto sempre nel divano o sto piegato nelle sedie ed essendo alto non ho una postura diritta ..il fisioterapista mi ha detto che sono tutto tutto legato soprattutto al collo e mi ha detto sei un caso raro difficile avete già la cervicale a questa età..mi ha consigliato correttiva e in effetti dovrei iniziare ..
Grazie della risposta dottore alla prossima
Buona serata a lei!
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Beh che tu di questi tempi ami studiare l'Italiano è un grande merito!

Sei "legato" perchè sei in uno stato d'ansia perenne.
Fatti slegare dal fiosterapista ma le diagnosi lasciale fare ai medici.
A 19 anni puoi avere una postura sbagliata, ma l'artrosi cervicale è pressocchè impossibile.

Di colli pietrificati (dall'ansia) ne ho visti una marea!
Le rx del rachide cervicale non hanno mai mostrato, alla tua età,segni di ARTROSI! E' PRESTO!!!!

E poi non fare l'asino! Studia! Così non pensi al cuore :-D ahahahahah
Sei un tipino proprio speciale ahahahahahaha
Ciao, alla prossima!
[#10] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ahhahahaha va bene ciao dottore
[#11] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dottore risono io il rompipalle .. Scusa del disturbo ..oggi con i miei familiari a tavola parlavamo dell influenza..insomma sono andato a navigare poi in seguito con il mio cervelletto a una settimana fa quando (gli descrivo tutto) ero in paese e toccandomi i battiti mi accorsi di averlo alti e in più ero stanchissimo ..subito preoccupato entrai in treno per tornare a casa e avevo i battiti molto alto tipo 100 e qualche extrasistole ma il tutto accompagnato da mal di testa ..capii che la febbre stava arrivando ..e arrivato a casa sempre con i battiti alti mi misurai la temperatura che toccava i 36.7 e li pensai ..cavoli non ho febbre e allora perché ho questi battiti alti ..non me lo spiegavo ..dopo un paio D ore la temperatura era di 37.6 e avevo sempre battiti alti tipo 90 e in più tante extrasistole ..questi sintomi L ho avuti per 2/3 giorni sempre 37.7 di media la temperatura sempre 90 circa i battiti e frequenti extrasistole ..poi passata la febbre tutto si è ristabilito ..con i battiti circa 60 a riposo e extra qualche volta ..la domanda dottore è ..cioè io sapevo che la temperatura del corpo fa aumentare i battiti ma perché i battiti l avevo alti anche prima della febbre quando la temperatura era di 36.7 circa ..?? E poi perché i battiti a 100 a riposo anche se non avevo una grossa febbre circa 37.7?? E l extra è normale che ne avevo molto più frequentemente? Scusi per le tante domande ma ho bisogno di capire e lei si sa spiegare molto bene.. Grazie della risposta e buona giornata
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao Scassa ahahahah
avevi i battiti più alti prima della febbre perchè il termostato che abbiano nel cervello si stava regolando sulla temperatura febbrile.... Avresti potuto avere anche i brividi.

Quindi la febbre è salita: i battiti che hai avuti con quella febbre sono PERFETTAMENTE in sintonia con la temperatura (quasi 38°C) Le extrasistoli sono aumentate perchè è normale che se il cuore batte più velocemente ne percepisci di più.
Avresti dovuto preoccuparti di un battito basso con la febbre.....
E' tutto mormale.

Passata la febbre passata la tachicardia.

Studia somaro! ahahahahahah
Ciao
;-)
[#13] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ahhahahaha ciao dottore grazie mille come sempre!!
Buona giornata!! Alla prossima ..mi scuso ancora per le mie paranoie ma mi alleggerisce leggere le sue risposte dottore..
[#14] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
;-)
[#15] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Stavolta sono preoccupato seriamentr ed ho paura di aver avuto appena 10 minuti fa con una durata di 7 secondi circa un episodio di fibrillazione atriale..ho sentito come io
Cuore vibrare e subito mi sono sentito i battiti che mi sembravano irregolari ..era come l inizio di un extra che però non iniziava non so se mi spiego ..sto ancora tremando ..premetto che ero in un momento di particolare ansia perché oggi non va sono giù parecchio ...e davvero sto ancora tremando e sono quasi certo di fare un eco e un altro elettro e domani chiamo subito per l appuntamento ..non so più che fare sembra che mi succedono apposta ste cose per farmi andare ancora più in ansia..
[#16] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao,
come fai a dire dire di aver avuto una F.A. della durata di 7 sec?
:-)
E' molto più probabile che tu abbia avuto una "salva" di extrasistoli sopraventricolari.

A mio avviso fare l'ECG basale non ti serve a niente, perchè ammettendo che lo stesso duri 3 min, in quei tre min potresti non avere nessun evento aritmico significativo.

Io ti consiglio di eseguire un Holter ECG/24 ore, per documentare in modo inequivocabile i tuoi eventi aritmici e tranquillizzarti.
E di consultarti con un curante per una eventuale terapia con dosi basse di bisoprololo (1,25 - 2,50 mg/die) che attenuerebbero molto i tuoi sintomi cardiaci.

Hai fatto la valutazione della funzione tiroidea?
Che tu faccia l'ecocolordoppler mi va anche bene, ma io darei la precedenza all'Holter ECG.

Te l'avevo già detto ma mi hi risposto picche..... :-)
Adesso ti fai prendere dal panico e ti vorreti pure ricoverare in UTIC!!
:-)

Cerca di stare calmo: non ci resti secco per arresto cardiaco.
La psicologa e l'Holter sono due cose separate.....
Quindi, caro il mio coraggioso, leggi e rifletti.
Se non spezzi il circolo vizioso ansia - cuore - ansia non ne vieni fuori.

Non fare il bischero!!
:-D
Ciao.
[#17] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore ciao e buongiorno ..stamani vado al pronto soccorso sicuramente io non c'è la faccio più ..che vuol dire che per un arresto non ci resto secco? Allora può essere sintomo di quello??? Mi farò consigliare in ospedale ma ho troppa paura perché la sensazione è stata stranissima ..la funzione tiroidea feci l analisi e risultarono tutto apposto pure il colesterolo era apposto 123 46
[#18] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao a te!
Vuol dire che il tuo terrore dell'arresto cardiaco è infondato.
E' una rassicurazione.
E' infondata la tua paura di una cardiopatia!

Io cercavo di rassicurati.

Mi hai anche detto che sei in cura presso una psicologa. Bene!

Volevo rassicurarti. Tutto qua.

A disposizione sempre!
;-)
Buona giornata!
[#19] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Scusi dottore se le ho risposto in modo super ansioso ..mi trovo al pronto soccorso ..mi hanno fatto un elettro e hanno visto data la frequenza cardiaca alta dovuta all anisa ..un battito strano ..mi hanno rassicurato dicendo che non è nulla ma tra pochi minuti mi fanno un ecocardiogramma così per sicurezza e mi hanno fatto anche un prelievo tutto nella norma . ..anche secondo loro l episodio di ieri sera era una serie di ripetute extra sistole ..il dubbio è ma perché mi sono prese in questo modo strano dalla durata di 9 secondi circa ..io ho paura della fibrillazione atriale e sembra fatto apposta qui al pronto oggi sono tutti per il cuore -.- ..ma l ansia davvero crea tutto questo ...anche ora sono in una situazione D ansia molto forte e infatti ho varie extra. Anche .secondo lei quindi non era un episodio di fibrillazione ?
Saluti dottore
[#20] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao,
sono sicuro che non fosse un episodio di F.A.
Stai tranquillo e non farti divorare dall'ansia.
Ciao.
;-)
[#21] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dottore sono in profonda ansia mi rassicuri anche lei..però sempre con sincerità ..Per favore risponda un cardiologo ..gli riscrivo cioe faccio il copia e incolla della domanda posta in cardiologia pochi istanti fa per questo dico certe cose che già lei sa..
Allora ho fatto un ecocardiogramma nel 2013 per extrasistole e nel 2013 è risultato TUTTO TUTTO NELLA NORMA oggi mi sono recato al pronto soccorso per episodi di extra ( SONO UN RAGAZZO SUPER ANSIOSO) dove mi hanno svolto un elettrocardiogramma nella norma tranne per un battito "strano" dovuto dalla frequenza cardiaca alta perché ero in ansia e mi hanno fatto dell esami del sangue tutti nella norma e per completare un ecocardiogramma per fare tutto con sicurezza ..ora sono in super ansia perché la cardiologa mi ha detto che è tutto nella norma tranne per questa cosa ..ora scrivo che mi ha scritto nel foglio ..ventricolo sinistro normale come dimensione spessori e cinetica globale e segmentaria. Ef pari al 70%. Altre cavità nella norma .aorta e pericardio nei limiti .
Atteggiamento prolassante del LAM senza disfunzione valvolare.
Al dopller : flussimetria in ordine

Ecco cosa C e scritto ..in più mi ha consigliato di fare un holter per queste extra e soprattutto per famei tranquillizzare ..però mi ha detto di stare tranquillo perché essendo alto e magro è quasi normale avere questa cosa e che persino la dottoressa l aveva ..ma io sono in ansia più totale ho paura dell arresti cardiaci ..e non so ho paura che tutto questo possa influenzare qualcosa ..lo so la dottoressa mi s e raccomandata di stare tranquillo perché non è nulla ed è probabbile che col tempo visto che sono giovane rientri tutto nella norma ...ma io ho paura ..che cosa comporta questa prolassi ?? Mi devo preoccupare?? Che cosa devo evitare ?? Comporta qualcosa di pericoloso ?? E perché 2 anni fa era tutto nella norma?? L anno scorso ho smesso calcio e sono entrato nel circolo dell ansia..per favore rispondetemi ..che cosa vuol dire quello che hanno visto ?
[#22] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Carisimo,
l'atteggiamento prolassante del Lembo Anteriore Mitralico è una caratteristica spesso osservabile nei soggetti costituzionalmente alti e magri, oggi di frequente osservazione grazie alla potenza degli attuali ecografi.
Non predispone ad arresto cardiaco, non configura la sindrome da prolasso mitralico, tanto più che non vi è rigurgito.

Quello riferito come "battito strano" è sicuramente una alterazione dell'ECG basale dovuta alla alta frequenza cardiaca da ansia.

Ti hanno fatto gli enzimi di citocardionecrosi e sono negativi! (Cioè non patologici)

Ho fatto presente nella mia risposta di ieri che sarebbe opportuno un Holter ECG per tua rassicurazione.
L'ho fatto presente anche nella prima risposta.
Quindi esegui quanto prima questo innocuo esame e vedrai che molti dei tuoi timori verranno meno.

Io credo che i tuoi sintomi riconoscano una forte componente ansiosa: il percorso psicoterapeutico che stai facendo potrebbe essere integrato da farmaci prescritti da uno psichiatra, per un risultato più rapido nel controllo dell'ansia.
Torno a ribadirti la possibilità, dopo l'Holter, di una terapia con bassissime dosi di beta bloccanti che attenuerebbero notevolmente le percezioni sgradevoli e ansiogene che arrivano dal tuo cuore e che sono di natura funzionale e non organica.
Se mi chiedi perchè il lieve prolasso del LAM non è stato visto nei precedenti ecocuore, ti rispondo che evidentemente è tanto minimo che la o collega di oggi aveva l'occhio più allenato o aveva un ecografo assai potente.
Con una Frazione di Eiezione del 70% di cosa ti lamenti? L'avessi io!


Ora che in PS ti hanno rifatto il "tagliando" c'è un motivo in più per stare tranquillo.
Fai l'Holter e stai sereno.
Ciao.
[#23] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore non so come ringraziarla ..è unico ..grazie davvero cercherò di stare più tranquillo e sereno se mi dice lei che non c'è bisogno di agitarsi di una cosa che non comporta nulla di pericoloso ..grazie ancora saluti :)))
[#24] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
dottore risono io SCUSA MILLE se cosi si puo dire.. ma il fatto di fare l holter è un modo in piu per tirarmi fuori da questa ansia, perche chiunque vede che sono ansioso, oggi la cardiologa l ho tempestata di domande e lei è stata gentile come lei a informarmi ...solo che le cose dette a voce non so hanno meno effetto su di me mentre scritte hanno un impatto maggiore non so se ha capito..come dicevo l holter m aiuterebbe a farmi entrare nell ottica di capire di avere un cuore sano e di quindi npn preoccuparmi giusto? e anche i farmaci da lei consigliati servono come dire evitare che il mio cervello senta delle cose che non hanno significato e quindi a impaurirmi ma siccome ne sentirei meno avrei meno motivo e meno scuse per preoccuparmi..poi secondo lei tolto questo atteggiamento prolassale l ecocardiogramma comunque nelle altre cose è buono? cioe è nella norma tutto,, giusto? la ringrazia pure la mi mamma e i' mi babbo per la sua infinita pazienza :)
attendo con "ANSIA" HAHAHAAH la sua risposta
[#25] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao,
l'Holter serve per dimostrarti, dati alla mano, che non hai aritmie pericolose per la vita ed è un documento scritto con un referto scritto.
Serve solo a rassicurarti.

I farmaci che potrebbe darti un ottimo psichiatra, ridurrebbero il tuo livello di ansia e otterrebbero due benefici effetti:

- minore ansia, minore tachicardia e minori extrasistoli, il che spezzerebbe il circolo vizioso che si è instaurato.

- Più disponibiità alla psicoterapia, con maggiori risultati in termini del lavoro di setting psicoterapico.

Inoltre, la riduzione dell'ansia garantirebbe una qualità di vita senz'altro migliore, che merita appieno un giovane adulto sano come te!

Ho appena finito l'ambulatorio e sei il primo a cui rispondo.

Rifletti su questi consigli....... Non fare il bischero!! :-)
Ciao.
[#26] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dottore lei è mitico come sempre è super disponibile fortunato chi la conosce di persona ..allora ..questi senza dubbio sono ottimi consigli ..ne parlerò con la mia psicoga..appena avrò l incontro con lei cioè lunedì e le faccio sapere..riguardo alla mia domanda di prima ciòe se secondo lei comunque l ecocardiogramma nel complesso tranne quell atteggiamento prolassante ..è buono ?? Cioè l altre cose sono nella norma?

Poi la mi mamma m ha detto visto che tanto gli rompi le scatole puoi chiederle questo valore dell analisi del sangue: P-PT 73%. Valori di riferimento 80-120
1.21. INR
io non so che siano non mi hanno segnalato niente di particolare al ps però sono l unici due dati appena sballati di tutti gli altri invece nella norma..
Icche (cosa) significano niente di preoccupante?
[#27] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Arisalve,
grazie per i complimenti......
:-)
Il tuo ecocardiogramma E' NORMALISSIMO!!

Il PTT di 73% e lNR 1.21 NON devono destare ALCUNA PREOCCUPAZIONE!!!!!

Ciao e buona serata!!
;-)

[#28] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore manco m era accorto della sua prontissima risposta ..i complimenti sono dovuti ..quindi in poche parole non soffro di cardiopatie e quindi non sono cardiopatico
[#29] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Bravo!!
Finalmente MI SONO SPIEGATO ergo HAI CAPITO!!!
:-)
Ciao.
[#30] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ahhahah dottore per tipi come me c'è bisogno che un dottore come lei mi dica non hai cardiopatie e quindi non sei un ragazzo cardiopatico .dottore .è così vero? Mi scusi ancora ma lo so di non essere normale lo so che sembro ossessionato è pazzo ma è difficile essere me perché c'è semore qualche cosa che non torna
Grazie mille mille mille per ora :))
[#31] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore scusi il disturbo ho bisogno solo della sua certezza e sicurezza dicendomi chiaramente che non ho una cardiopatia e che non sono cardiopatico ..scusa ancora per la mia insicurezza ma sono fatto così ..dopo la sua rassicurazione che spero mi faccia cercherò di non rompere più le scatole
Ciao dottore
[#32] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao,
TI RIBADISCO CHE DAGLI ESAMI CHE HAI FATTO E DI CUI HO PRESO VISIONE VIA WEB NON SEI UN SOGGETTO CARDIOPATICO!!

Sei tuttavia un soggetto per il quale oltre alla psicoterapia è fortemente consigliata una terapia farmacologica per l'ansia!

Quindi datti da fare per curare l'ansia con adeguati farmaci e nel frattempo continuare la psicoterapia. Sono due modi complementari per risolvere a breve e nel lungo tempo il tuo disturbo psicologico.
Ciao, vai a studiare!!
:-)



[#33] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Va bene dottore anche la mi mamma andra a consultarsi con la psicologa ..grazie ancora alla
Prossima
Vado davvero a studiare , purtroppo:( ciao dottore
[#34] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao!
;-)
[#35] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dottore le sono mancato??? Ahhahaha volevo fare una domanda ..la mia ragazza ha la febbre e sono da lei... se prendo la febbre anche io devo prendere L antibiotici come ha detto la cardiologa per prevenire il profilarsi di batteri??? È pericolosa dottore quindi la febbre per me!!?? Mi può succedere qualcosa?? Ciao dottore buona serata
[#36] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi sei mancato da morire, guarda!!
ahahahahahah

Ma scherziamo?! Per un LAM prolassante senza rigurgito fare la profilassi per la endocardite in caso di influenza?

A questo punto la dovresti fare anche quando tu vai dal dentista, o esegui esami che provocano teoricamente immissione di batteri nel sangue!

Spero che la febbre non ti venga.
Se ti dovesse venire, mettiti a letto, tieni presente che con la febbre la tachicardia è NORMALE ( a 38,5 si può arrivare a 120bpm), prendi un antinfiammatorio e stai al caldo.
Ti autorizzo pure a non studiare, per la tua gioia! :-D

Se dopo tre giorni la febbre non ti passa possiamo considerare un antibiotico non per la valvola ma perchè potresti avere una sovrapposizione batterica e quindi una forma mista viro - batterica, delle prime vie respiratorie o delle basse vie.

Ciao bischero!
;-)
[#37] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Hahahaha ciao mitico dottore ..in effetti la dottoressa mi disse anche per una semplice estrazione dal neo o per un tatuaggio o piercing di prendere la sera prima un antibiotico e la mattina un antibiotico a base di pennicillina (per sicurezza) ma perché tutte queste cose ? Quindi dottore il mio dubbio è che se mi viene la febbre è pericolosa ??? Che palle (mi passi il termine ) avere tutte queste preoccupazioni ..ps non studiavo uguale ahhahah


[#38] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao,
credo che davvero la Collega abbia esagerato.
Ti ha inculcato preoccupazioni insussistenti!
Forse si è confusa con la antibiotico profilassi che si consiglia per la "sindrome da prolasso della mitrale" CHE NON E' IL TUO CASO! O per altre valvulopatie CHE TU NON HAI!!

Ti lascio a continuare la tua attività di infermiere della tua amata!
:-)
Buona serata!
[#39] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ahhahah come infermiere mi ci vedo..Ci sta che il mio cervello abbia ingigantito ..mi disse solo che per sicurezza era meglio fare così ..e io infatti gli dissi bene allora non mi faccio più tatuaggi..e lei visto qualcosa ho ottenuto ..E anche della febbre mi disse non di prendere subito l antibiotici ma dopo un po tipo 3 giorni di non esitare a prenderli perché io cerco di evitarla quella roba lì..e gliel avevo detto Pecrhe L influenza l ho avuta 2 settimane fa io..comunque ultima cosa dottore..io sono un soggetto sano giusto ? Quindi la febbre se mi viene non è che ho pericolo di qualche cosa di brutto giusto?
[#40] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
SEI UN SOGGETTO SANO!!

Se ti viene la febbre poi ti passerà, come a tutti i soggetti sani!!
;-)
Ciao!!
[#41] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore ..buon proseguimento serata..ai prossimi dubbi.. Hahahaha
Ciao :)
[#42] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore m ero promesso di non riscrivere per un po ..ma devo per forza consultarla ..da tipo due giorni ho dei dolori al centro del petto alto che durano anche mezz ora 1 ora poi si placano e riniziano dopo ore ..oppure a volte dolori sotto L ascella su per giù o subito alla spalla ma non forti li li sotto la spalla sono più tipo bruciori e dolori un po dappertutto nella parte del petto ...sono fastidiosi ..i mi babbo mi dice che sono dolori intercostali ..e L aveva anche lui da giovane ..secondo lei da cosa possono dipendere ??
[#43] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao,
dipendono da quello che ti ti dice il tu babbo!
Sono innocui dolori interhostali!! :-)
NON HAI L'INFARTO!!
Te stai tranquillo, oh bischero!
:-)
Ciao.
[#44] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ahahhahah nono non pensavo a quello boh pensavo ad altri problemi ...ma perché proprio in questo periodo dottore ..sempre cibo per ansia..:(
[#45] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Avrai preso un holpo d'aria!
:-)
Seriamente: vai da uno psichiatra e fatti curare l'ansia.....
E contemporaneamente prosegui il hammino psicoterapeutco.

Ciao gran bischerone!!
Oh tu devi stare tranquillo!!!!!!!!!!!!
:-)

[#46] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ahahhah si martedì vado dalla psicologa ..e ne parlo ..
Ciao dottore grazie e scusi
Buona Domenica alla prossima domanda :))
[#47] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore rieccomi..oggi ero tutto in ansia ma allo stesso tempo sollevato perché mi levavo il pensiero dell holter e oggi dovevo metterlo..invece ....l apparecchio al dottore se rotto e l holter è previsto a mercoledì prossimo e quindi devo aspettare ancora una settimana e io non ce la faccio piu ad aspettare..sono in ansia e so che passerò questa settimana in ansia più totale perché ho paura di questo holter ed ho paura vedono qualcosa ..ho veramente paura ma questa paura secondo lei è fondata? Cioè non so a chi scrivere e quindi scrivo a lei..secondo lei comunque se l Eco è andato nella norma devo temere o devo avere paura di quest holter ??? Non so mi spieghi e mi rassicuri un po perché non so dove sbattere la testa e perché vogliono che facci l holter anche se m hanno detto che non C era urgenza visto che me l avevano fissato dopo 10 giorni ..??
Ciao :)
[#48] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao a te!
Dunque, parliamoci chiaro e senza ipocrisia.
Girando a zonzo tra i consulti, ho visto che hai posto la medesima domanda sul prolasso del LAM ad un eccellente Collega che ti ha fornito la medesima risposta....e non ci eravamo messi d'accordo....... Hai fatto bene: due pareri che coincidono sono più probanti di uno solo. Poi il Dott. Cecchini ha solo da insegnarmi....

Credo che il tuo principale problema non sia affatto il cuore e nessun altro organo ma risieda nella tua patofobia.
La tua malattia non è l'extrasistole o la tachicardia, è un'ansia che ti divora e che ti rende la vita impossibile e di scarsa qualità.
Ti ho già scritto che nelle condizioni in cui ti trovi, la psicoterapia peraltro utilissima, ha necessità di essere affiancata da una buona terapia farmacologica che solo un medico, e nella fattispecie uno psichiatra, può darti.
Ti ho esortato a scegliene uno qualificato che non necessariamente ti riempia di farmaci come temi: nella tua situazione basterebbe anche un banalissimo SSRI eventualmente accompagnato da un ansiolitico benzodiazepinico nei primi tempi del trattamento, che poi va sospeso continuando solo l'SSRI.
Mi hai sempre risposto che hai bisogno del placet della psicologa e che ieri od oggi avresti chiesto a lei.
Io penso che, se ti sia messo nelle mani di una brava e valida psicologa, quest'ultima non avrebbe nessun problema a darti un nulla osta per una visita psichiatrica: potrebbe anzi continuare il suo lavoro di setting con un paziente più motivato a scavare nel suo proprio vissuto. Perchè, diciamolo senza falsi pudori, si può diventare dipendenti anche da uno psicologo. Si esce dallo studio con una apparentemente ritrovata serenità ma dopo mezza giornata si ricade nei vortici dell'ansia.
Io non conosco quanto ci sia di vero nel fatto che tu necessiti del nulla osta della Psicologa ovvero non voglia andare dallo psichiatra tu stesso perchè lo ritieni, a torto, uno che cura i matti.
L'ansia, la depressione, i disturbi dell'umore: tutti sono stati sdoganati dal marchio dell'infamia e vengono curati con farmaci come si cura quialunque malattia, perchè riconoscono alla base una alterazione di quelle molecole attraverso cui i neuroni del nostro cervello comunicano tra di loro.
In più oggi si dispone di farmaci efficaci e sicuri, con pochi o nulli effetti collaterali, e questo è un vantaggio in più rispetto a 40 anni fa.
Infine, sono sempre di più gli studi in cui o lo stesso psichiatra esegue psicoterapia o è affiancato da uno psicoterapeuta: tranne casi particolari, nei quali non rientra il tuo, la psichiatria e la psicoterapia devono lavorare spalla a spalla.
Concluso questo prolisso monologo, che tu faccia l'Holter ECG oggi, tra 10 giorni o tra un mese non ti cambia la vita, perchè non muori comunque di arresto cardiaco. Perchè il tuo cuore è SANO!
Perchè di extrasistoli ne ho avute io stesso due mentre ti stavo scrivendo. E' un evento quasi para - fisiologico.

Sei incappato in una collega che ti ha erroneamente allertato su una profilassi antibiotica per la prevenzione ci una endocardite prima di tatuaggi, lavori dal dentista, raffreddori con minimo mal di gola...... Non voglio entrare nel merito...Ogni medico da consigli in coscienza e SCIENZA!
Vogliono farti l'holter ECG per documentare, soprattutto per tua tranquillità, se le EXS siano sopraventricolari o ventricolari (non cambia niente all'atto pratico), quante sono e che forma hanno, se ve ne sono di più durante il giorno, o durante la notte, se aumentano con l'ansia e con gli eventi ansiogeni che segnalerai sul diario e premendo il bottoncino apposito.
Tutto qua!
Non certo per vedere tra quanto e se avrai l'arresto cardiaco.

Se non ce la fai ad aspettare una settimana, dato che mi pare di capire che hanno un solo apparecchio scassato, rivolgiti a uno studio privato ed eseguilo a pagamento. Costo max 70EUR.....
Ti toglierai, spero, rapidamente una paura, ma te ne verrà subito un'altra. E' questo il tuo vero problema.

Io ti invito, scusami se contro le regole dello stesso sito ti do del tu ma è per non ergermi a professore ex cathedra,a riflettere con attenzione sui miei consigli: credo di aver capito che tu sia un ragazzo intelligente oltre la media e molto sensibile.
E spesso i ragazzi come te sviluppano problematiche depressive, ansiose, patofobiche e di panico.

Spero che questa volta, avendo scherzato un "pelino "di meno, tu possa leggere e riflettere un "pelino" di più.
Resta che mi puoi scrivere quando ne senti il bisogno, per un parere o a fine securizzante, senza farti nessun problema.
Io ti ho dato dei consigli: se vuoi vivere male la tua giovinezza ricordati che il padrone della stessa sei tu: non la psicologa, non il cardiologo, non lo psichiatra e tanto meno il Caldarola.
Con immutata stima.
;-)
Ciao!!
[#49] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dottore ..innanzitutto grazie mille per la sua risposta e la sua incredibile disponibilità .. ho letto molto attentamente più volte la sua risposta..mi sono ritrovato in quello che ha detto .:in effetti fin da piccolo sono stato un bambino un adolescente ed ora un ragazzo sensibile anche se cerco di mascherare il tutto indossando una maschera da ragazzo tosto e duro che prende tutto quello che vuole ma non è così ..sono appassionato di rap e scrivo canzoni e questa condizione condiziona allo stesso modo le mie canzoni e molte volte quello che scrivo lo getto perché è veramente deprimente e malinconico straziante..ho capito quello che mi ha detto ..sono andato da un neuroosichiatra a dicembre il quale dopo una visita di 3 ore mi ha raccomandato e tranquillizzato che non patologie particolari a livello di psiche ..un ragazzo normale con le sue paure e fobie ma niente di significativo ..però in settimana vedo la psicologa e vedrò che cosa fare ..GRAZIE MILLE dei consigli ..è tra sparsa dalla risposta la sua serietà dottore ed ha avuto effetto ..mi ha fatto assumere una certa consapevolezza che pochi minuti fa non avevo ..non so per quanto duri perché capace tra un ora sono punto e a capo ..comunque devo mettermi in testa di avere un cuore SANO..l holter lo faccio da un privato mercoledì prossimo ...ma la mia paura è che trovino boh qualcosa tipo qualche extrasistola strana boh non so ..che vuol dire la forma ?? che comporterebbe? La cardiologa mi ha detto che questo atteggiamento prolassante provoca delle extra benigne ..e pure un mio amico ha la stessa cosa e anche lui ha extra benigne .. È vera sta cosa? Quindi dovrei fare questo holter tranquillamente giusto? Con la consapevolezza che non ho niente e che quindi non devo aver paura che trovino qualcosa di grave, perché comunque l Eco era apposto..?
Scusi per le tante domande e tranquillamente mi puo dare del tu ;)
Ciao dottore
[#50] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
"...ma la mia paura è che trovino boh qualcosa tipo qualche extrasistola strana boh non so ..che vuol dire la forma ?? che comporterebbe? La cardiologa mi ha detto che questo atteggiamento prolassante provoca delle extra benigne ..e pure un mio amico ha la stessa cosa e anche lui ha extra benigne .. È vera sta cosa? Quindi dovrei fare questo holter tranquillamente giusto? Con la consapevolezza che non ho niente e che quindi non devo aver paura che trovino qualcosa di grave, perché comunque l Eco era apposto..?"

Vedi carissimo, sei già ricaduto nel vortice dell'ansia.
Sono passati pochi minuti e tu ripeti ossessivamente domande per fugare le tue paure.
Il prolasso del LAM non è la "sindrome da prolasso mitralico" e te lo ha detto pure il Dott Cecchini: le tue EXS sono legate all'ansia che fa aumentare la noradrenalina nel sangue e questa è un ottimo nutrimento per le EXS!
Il tuo Ecocolordoppler è del tutto privo di elementi degni di nota.
Te lo ribadisco ma non durerà più di 1 ora.
In quanto al neuropsichiatra, non è il tuo specialista! Tu devi rivolgerti a un medico Psichiatra.
"..un ragazzo normale con le sue paure e fobie ma niente di significativo"... E che risposta demenziale è mai questa se il ragazzo normale, con le sue paure e le sue fobie, non riesce più a vivere perchè congelato, ibernato, incatenato dalla sua stessa ansia?
Dove li vai a cercare questi luminari della scienza medica che fanno assai poca luce?
Io spero che la tua Psicologa non sia affetta dalla sindrome di inferiorità nei confronti degli Psichiatri: perchè diversamente ti sconsiglierà il consulto presso di lui.
Se è seria e di aperte vedute sarà lei stessa a premere per un supporto farmacologico alla tua psicoterapia.
Purtoppo da Medico conosco il mondo dei medici e il conflitto che arde sotto la cenere tra Psichiatri e psicologi, ad onta di atteggiamenti politically correct solo di facciata e, ovviamente, con le dovute eccezioni.
Tienimi al corrente.....
Ciao!
;-)

[#51] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ha ragione dottore devo fare pace con me stesso anche ..e cercare di provare la strada dello psichiatra ..ma soprattutto lo ribadisco entrare Nell ottica di dire e pensare come lei mi ha confermato nella risposta precedente che ho UN CUORE SANO!!! E che non devo temere di nulla come ha detto lei ..la terrò aggiornata ..
Comunque misi la domanda alla quale ripose il cecchini perché ero talmente in ansia in quel momento che sarei andato a domandarlo anche ad altri 99099 dottori ..grazie dottore lo ripeto ..
Ciao dottore alla prossima domanda..:))
[#52] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dottore Rieccomi ..dottore stavo pensando ma questo atteggiamento prolassante del lam io l ho fin da piccolo? E soprattutto mi ha detto che non peggiora col tempo giusto? la dottoressa mi ha detto dopo un anno di rifare un eco perche? E un altra cosa dottore la mia si considera un anomalia della valvola ?? Oggi è una giornata no...mi farebbe piacere che mi rispondesse a tutte le domande ..
Saluti
[#53] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao.
L'atteggiamento prolassante del LAM è una caratteristica costituzionale della valvola.
Tipica dei soggetti giovani, alti e magri.
Non essendovi reflusso non comporta insufficienza valvolare di alcun grado e nessun pericolo.
Quindi ti rinnovo il consiglio di stare tranquillo.
E di seguire le dritte per l'ansia, che ti ho dato, che pare ti entrino da un orecchio ed escano dall'altro. :-)
Con la consueta simpatia, ciao!
;-)
[#54] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Lo so dottore ma ci sono momenti in cui sto meglio e altri invece mi cade il mondo addosso..ieri la psicologa non C era perché si è malata quindi la vedo la prossimo e di solito quando mi sfogo con lei sto meglio ma ora sono 2 settimane e non so che fare ..dottore lo so che sono uno scassa cazzo scusi il termine ma ci sta stavolta ..però le devo riporre le domande perché almeno sto più tranquillo Cioè se questo atteggiamento prolassante l ho dalla nascita quindi? E soprattutto non peggiora col tempo vero ? E perché la dottoressa allora mi ha detto di rifare un eco tra un anno? E se questa è una anomalia della valvola?
Dottore lo so che gli rompo ma veramente oggi sono giù ..e so che anche lei ha una vita privata e non può stare dietro alle mie sciocchezze però non so a chi rivolgermi è l unico dottore che mi ha dimostrato pazienza ma questo non vuol dire che gli romperò le scarpe fino a quando non avrò un figlio o fino a quando non sarò in grado di capire il mio cervello..le chiedo umilmente una risposta alle mie domande..
[#55] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao.
1) Non so se sei portatore dalla nascita di una mitrale con un LA prolassante. Non leggo il passato e non ti ho visitato da bambino.
2) Sicuramente sono molti anni, verosimilmente da quando hai cominciato la pubertà, che la tua mitrale ha questa conformazione. Che non peggiora nel tempo perchè non è una patologia ma è considerata una variante della normalità!
3)Repetita iuvant: non si tratta di una patologia ma di una variante della normalità.
4) La collega ha consigliato molte cose inutili...... A buon intenditor poche parole.
;-)
Ciao.

[#56] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Hahahaha l ultima mi ha strappato un sorriso grazie dottore ..unico come sempre buon proseguimento serata ..
Alla prossima ciaooo :)))
[#57] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Buon giorno dottore
Se sabato stavo male oggi sto una merda. È da ieri sera (dopo una pesante litigata con la mia ragazza) la parte sinistra della faccia me la sento intorpidita e debole..mi trema il labbro , L occhio sinistro non lo chiudo da solo almeno che non chiudo anche L altro e chiudendoli entrambi il sinistro è sempre meno chiuso del destro poi anche i nervi del collo a fare dei movimento nella parte destra li sento più deboli non so come spiegarlo e poi la guancia me la sento intorpidita ..il naso lo stesso la parte sinistra della narice non riesco ad alzarla e anche la fronte della parte sinistra stessa sensazione ..tutto questo da ieri sera..dopo vado dal dottore di famiglia ma intanto sono impaurito ..perche i miei non capiscono e pensonl che faccio finta ..e poi mi sono svegliato e che ho sentito alla tv!!??? Un bambino di 12 anni morto per un malore in campo mentre praticava rugby..io dico ma come è possibile ? Non era sotto controllo cioè a me ha calcio facevano la visita ogni anno va beh solo ecg ma come è possibile una cosa del genere ?? Secondo me gli atleti dovrebbero tenerli più sotto controllo e fare anche qualche volta un eco..un mio amico che ha calcio non ha mai fatta una ..e questa cosa a me non farebbe star tranquillo ..sa niente di questo bambino??
Salve dottore
[#58] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao ,
ti leggo adesso.
Da quello che mi descrivi, posso azzardare una paresi del faciale a frigore!
Cioè dovuta al freddo.
Riesci a fischiare? E quando fai il gesto di ridere la bocca tende a spostarsi da una parte?
Non sarebbe nulla di grave, nè sarebbe dovuto al cuore, ma come ti ho detto a una disfunzione di un nervo della faccia da freddo.
Mantieni la calma e fammi sapere bene tutti i sintomi, compresi quelli che ti ho chiesto..
A presto.
Ciao!
[#59] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dotto allora fischio fischio bene solo le labbra si mettono mi sembra un po storte ..quando rido sono per bene invece ..ho un leggero dolorini alla testa alla parte sinistra come se fossero nervi e poi gli altri sintomi sono scritti nella domanda precedente ..ci mancava anche questa
[#60] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere una inizialissima paresi a frigore, come ti ho già detto.
Fatti vedere da qualcuno perchè in questa forma (benigna) la osservazione della mimica del paziente è fondamentale e dirimente.

Se è il caso ti sarà prescritta una terapia appropriata con un cortisonico: prima la inizierai meglio sarà.
Fammi sapere.
Ciao.
;-)
[#61] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Va bene dottore quindi spero niente di che ...ci sta che lo stress abbia messo la sua percentuale?
Risponda quando puo non è urgente
Ciao dottore grazie
[#62] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore ma che mi devo fare poi tutti l accertamenti oppure inizio la cura e basta..soprattuto da che cosa è dovuta ..me ne sono accorto man mano dopo l infuriata con la mia ragazza.. Di avere questi sintomi ..ma sono dovuti da qualcosa di pericoloso ? No perché ho una postura come ho detto che fa schifo sono un po gobbetto cioè ho un po il collo in avanti ..poi andando su internet vedo come sempre cose brutte..
[#63] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Carisssimo,
intanto non ti ho visto e non mi chiedere di fare la dignosi con la sfera di cristallo.

Se è una paresi a frigore (meglio di Bell) studi controllati hanno dimostrato che l'utilizzo di prednisone facilita la risoluzione della sintomatologia e non si avvantaggia dell'uso in associazione di antivirali contro l' H.V.H o il virus Varicella - Zoster, alla cui riattivazione si è pensato come causa scatenante.

La diagnosi è davvero banale, se uno la sa fare: se non ti fidi del curante vai al PS e lì sarai visitato da un neurologo. Il non poter corrugare la fronte depone proprio per una paresi di Bell
Credo che la lite con la tua ragazza centri davvero nulla..... Si tratta di una coincidenza.

La durata è di 10 - 14 giorni: prima si inizia la terapia e prima c'è possibilità di remissione precoce.

Quel bambino poteva avere una anomalia congenita a livello cardiaco o cerebrale: sarà l'autopsia a stabilire di cosa è morto e di sono le responsabilità.
In Italia si fa tutto approssimativamente: sono daccordo che un atleta debba essere controllato per bene almeno annualmente e che molti così detti "cuori di atleta" vadano rivalutati specie in chi non pratica attività agonistica costante e quotidiana....
Ma ora pensa a risolvere questo problema, lascia stare il cuore.
Purtroppo, data la distanza, arrivi prima a un PS che qui a Bari:-)
Poi tra trasferta, parcella.....ti devi vendere i gioielli di famiglia! ahahahahah
Fammi sapere.....
Ciao.



[#64] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ho paura di andare al ps e i miei non mi riportano ..vado dal mio dottore di famiglia alle 7 ..ma questa cioè da cosa viene provocata principalmente ..mica C entrano le lenti a contatto? Mi sento specialmente l occhio sinistro debolissimo ..è la mia paura è che sia qualcosa di grosso..poi io in questi giorni non ho preso manco freddo..
Grazie dottore della riposta
[#65] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ora vengon fuori le lenti a contatto.
Che sintomi esattamente descrivi (riesci o no a chiudere entrambi gli occhi o il sinistro resta aperto o semi aperto? Riesci o no a fischiare come sempre o ti si torce la bocca e fai fatica?
Come faccio da qua a valutare?
Io sono un medico WEB per te......
Il freddo e la definizione a frigore c'entrano poco....E' emerso da un recente studio. Sempre che si tratti di Paresi di Bell

Ok vai alle 7 al tuo curante e fatti vedere: poi mi fai sapere che ti dice.
Con tutta la buona volontà di più non posso fare.
A dopo allora..... Ora ho studio.... Non vorrai che i pazienti mi sbranino?! :-))
Ciao.
[#66] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Va bene dottore le faccio sapere come ho detto ho l occhio sinistro che non fa l occhiolino e rimane semi aperto e poi la bocca quando fischio è un po torta ma quando rido no ..
Grazie ancora dottore e scusi
[#67] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore dottore una cosa mi sono ricordato..Domenica scorsa soprattuto e lunedì e martedì andando a piedi senza le dovute precauzioni pe il freddo quali cappello o sciarpa ..(non so la a Bari ma Domenica lunedì e martedì era super freddo. Qua...) mi ricordo di avere patito freddissimo ..e mi ricordo anche che entrato in casa nella parte mi sembra quella che ho ora gli intorpidimenti..mi erano venuti l orecchi rossissimi per lo sbalzo di temperatura e questa cosa mi fece incuriosire perché mi durarono circa 30 minuti sia la Domenica il lunedì e iil martedì sempre dopo essere tornato a casa.. Poi anche giovedì presi freddo ma meno ..ci sta che si sia infiammato pian piano il nervo da questi tre giorni..??? Mi ricordo accusavo anche un po di fastidi alla testa come ora su per giù ..
Lo so che non dovevo scriverle ma non ho resistito
Saluti
[#68] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao,
dunque,vedi che ci sono gli emementi per parlare di Paralisi di Bell?
;-)
Che ha detto il medico?
Fammi sapere........
Ho finito l'ambulatorio solo ora: sono lunghe le mie visite......
Ciao!
:-)
[#69] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dottore..il dottore mio quasi preso a noia mi ha fatto la romanzina e praticamente manco mi ha visitato ..ha guardato la bocca come era e ha detto non hai un cavolo..ma invece so di avere qualcosa perché tipo mi lavavo i denti e mi sciacquavo la bocca e l acqua mi schizzava fuori perché le labbra non chiudevano per bene ..e poi le labbra un po torte sono e poi lo vedo che la parte sinistra
è addormentata e poi ho questo piccolo fastidio alla testa
Roba da matti
Come faccio dottore se la trascuro cosa rischio????
[#70] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Allora consulta un Neurologo.
Come ti ho detto se è paralisi di Bell prima inizi il cortisone , prima risolvi il problema.
Non ne conosci uno privato e bravo che ti possa vedere domani?
Ciao!
[#71] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
No dottore ora provo a sentire i mia ..
Ma se non la curo che cosa succede !!!????
Grazie come sempre
[#72] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Potrebbe aggravarsi e la bocca diventare proprio storta e l'occhio non chiudersi più...
Poi ovviamente passa tutto in 1 mesetto circa, ma perchè arrivare alla forma clinica conclamata?
Vedi se i tuoi conoscano un bravo neurologo e domani fatti vedere.......
Su coraggio che è una banalità.....
;-)
Ciao.

[#73] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Va bene dottore sto già cercando su internet nella zona se c'è qualcuno ...quindi mica porta alla morte una mancata cura..??
[#74] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
NON PORTA ALLA MORTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!
:-)

Trova un bravo Neurologo però meglio se qualcuno che è già stato sperimentato da amici dei tuoi, da parenti ecc.

;-)
Ciao.
[#75] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ho contattato un neurologo nei pressi di Poggibonsi sento se ha un posto domani ..mi deve rispondere ..speriamo non mi mandi a cagare..le faccio sapere grazie ancora ah un altra cosa ..può portare un po di mal di testa sta cosa???
Ciao dottore :)
[#76] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ok!
;-)
Ciao!!
:-))
[#77] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore scusi un ultima cosa ..sta cosa porta un po di mal di testa giusto? Scusiiiiii:((
[#78] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
SIIIIIIIIIIIIIIIIII!! Localizzato alla faccia e dietro l'orecchio, che poi si irradia.
:-)
Ciao
[#79] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Esatto proprio lì ..ciao dottore ripeto lei è unico !
Buona Serata :)
[#80] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ciao dottore
Ora ho paura della SLA.
Allora sono andato dal dottore di famiglia e mi ha visitato per bene ..e ha detto che non ho paralisi facciale ..anche se si è accorto che L occhio sinistro lo chiudo solo se chiudo anche l altro..poi mi trema il labbro e oggi faccio fatico a mangiare e le labbra stanno peggio ..comunque secondo me è un inizio di paralisi facciale ma lui non L ha capito ..
premetto sono in super ANSIA NERVOSISMO E STRESS ..mi sono accorto di avere un po di rigidità nella gamba sinistra un po di tremori e un po dì formicolii alle mani e piede prevalentemente sempre la parte sinistra e piccole contrazioni muscolari che si aggravano nel momento in cui sono più in ansia e nervoso ..poi sono sempre al telefono di continuo a cerca roba su internet e questo alimenta il tutto..non so mi sembra tutto così strana sta situazione ..da non avere nulla ad avere tutte ste cose ..non so più che fare..ci sta che sia un inizio di paralisi facciale? Per dire io non sono come nelle foto su internet quando si scrive paralisi facciale ed escono tutte le foto di quelle persone con la bocca storta ..per ora non sono così..però la parte sinistra è strana..e poi ho come la sensazione di vedere male dall occhio sinistro e poi mi balla l occhio e il labbro ..boh non so che dire ..la sla da queste cose ?? Poi ho 19 anni... non so più che pensare
[#81] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ciao,
mi sono preoccupato nel non sentirti..... Dico davvero!

Adesso siamo passati alla SLA!
E perchè non metterci anche una Sclerosi Multipla?

Facciamo un discorso chiaro io e te, prima che vada a letto perchè sono stanco morto.....

Tu o segui i miei consigli o noi parliamo di vita giornaliera, ovviamente in privato e non su questo sito.

Ti ho detto che doveva vederti un Neurologo! Perchè sei tornato da uno che ieri ti ha fatto il predicozzo e oggi si accorge che hai dei sintomi e non racconti balle?

Sono le 01:40: ti ripeto che deve valutarti un neurologo.
Se non trovi o non hai un nominativo di uno specialista privato vai al PS di un altro Ospedale e ti faranno fare una visita neurologica.
Hai delle fascicolazioni diffuse ma con tutta l'ansia che hai addosso è il minimo che ti possa capitare.

Concludo: sei un bravo ragazzo e abbiano instaurato un rapporto medico - paziente via web informale.
Ciò non significa che tu debba fare di testa tua: in questo caso meglio essere solo amici in altra sede e scegliere un altro medico web.
Voglio il referto di un neurologo.
Contattami quando lo avrai.
Poi risolta questa situazione, si tornerà a parlare dello psichiatra e della terapia della tua ansia SERIAMENTE.
Io non posso importi niente, ovviamente, ma tu non mi puoi tirare in barca......
Te lo dico perchè ti potrei essere padre!
Se hai qualche ansiolitico per le mani prendine qualche goccia......
Aspetto tue notizie....CONCRETE!
Con immutata affettuosa consuetudine.

P.S. Coinvolgi i Tuoi: è un problema che devono aiutarti a risolvere al più presto.....
Buonanotte.

[#82] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dottore salve anche se non potrei in pubblico le lascio il mio numero (Numero oscurato dallo staff)
Mi mandi un messaggio appena puo..grazie mille