Utente 371XXX
Salve,sono un ragazzo di 27 anni in buone condizioni si salute e senza problemi fisici..da un po di tempo a questa parte non riesco ad avere erezioni consistenti e durature,tendenzialmente,riesco ad averne una sola e ho molta difficoltà ad avere una seconda erezione e se capita,non riesco a tenerla...questa situazione va avanti da un po di mesi e non riesco a capirne la motivazione..questa cosa mi sta gravando molto perché mi sono fidanzato da un mese e non riesco a concludere con soddisfazione un rapporto sessuale con la mia lei...non so come comportarmi e cosa fare per eventuali test e/o per capire se questo dipende da problemi fisici,organici oppure dovuti a troppe eiaculazioni non avute in rapporti sessuali con partner protrattesi in diverse occasioni praticamente tutti i giorni prima del mio fidanzamento...scusate se mi sono dilungato,ma sono alquanto "spaventato" riguardo la cosa e non so come comportarmi e a chi chiedere...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
alla sua età dificile che sia roba grave: possobili problemi prostatici (infiammazione), ormonali, psicologici. Più raramente vascolari o neurologici.
Senta collega dal vivo
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta...farò una visita...