Utente 279XXX
Salve,sono un ragazzo di 30 anni,faccio attività fisica,non fumo da tre anni e non bevo,premetto che ho sempre sofferto di extrasistole ventricolare e sopraventicolare(l'holter rilevò solo extrasistole isolate,monomorfe e non precoci) a seconda dei miei periodi maggiori di stress,in passato nel novembre del 2012 ho effettuato una visita cardiologica con ecocardiogramma con seguente risposta:camere cardiache non dilatate,conservati gli spessori parietali e la cinetica del vn,sin. e lam ridondante,inspessito senza sicuri segni di pv e con minimo rigurgito valvolare.Quindi tutto nella norma a seconda del mio cardiologo,venendo al succo del discorso in questi giorni sto notando che le extrasistole mi vengono fuori sotto sforzo,con una semplice camminata o semplicemente facendo le scale cosa che in passato non mi era mai capitata,ovviamente appena mi metto a riposo diminuiscono notevolmente,volevo un vostro parere a riguardo vi ringrazio e buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Buonasera,
Il sintomo che lei riporta andrebbe oggettivizzato.
Potrebbe ripetere un holter ecg ed eseguire un test da sforzo per valutare il numero ed il tipo di extrasistoli.

Cordiali saluti
Alessandro Durante