Utente 372XXX
20 anni fa ho fatto 2 ablazioni per la sindrome di wolf parkinson withe e tutto e andato ok. a tutto non soffro più di tachicardie o altro ma avverto solo delle extrasistole sporadiche a volte numerose a volte quasi nulla. prendo il una pasticca di metroprololo 100 mg una volta al giorno divisa in 2. negli ultimi mesi avverto difficolta erettive e tengo a precisare che psicologicamente sto attraversando un periodo molto buono della mia vita. vorrei sapere se posso prendere viagra levitra cialis o altro senza correre risch cardiaci. cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il fai da te lo eviti, anche perchè il deficit erettivo può nascondere malattie generali dell' organismo (vascolari, prostatiche, endocrinologiche, metaboliche, neurologiche) che se non riconosciute o trattate adeguatamente danno problemi seri. Senta un collega sul da farsi. Quei farmaci non sono controindicati nel suo caso.
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
non intendo attuare in alcun modo il fai da te , ma do come leggo lei da una parte mi dice che quei farmaci non hanno problemi di incompatibilità con il metroprololo e le extraistole da un altra lei mi consiglia di rivolgermi a uno specialista per cercare di capire il perche del deficit erettivo e se sia il caso di prendere uno di questi farmaci deve essere lo stesso specialista a consigliarlo. ho capito bene ? la ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
esatto.