Utente 373XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni, non ho mai avuto rapporti sessuali eppure circa 4 mesi fa ho cominciato ad avere diversi fastidi intimi. Inizialmente sono comparse sulla parte terminale del prepuzio delle piccole ferite simili a delle crepe, probabilmente dovute all'attivitá di masturbazione, successivamente la parte ha cominciato ad arrossire e a gonfiarsi provocando un leggero dolore e prurito sopportabile (quando c'è il gonfiore il prepuzio rimane molto umido). Cessando con la masturbazione per una o due settimane il gonfiore e l'arrossamento passano, ma la pelle rimane secca tesa, quasi lucente e si screpola se strofino appena un po' il prepuzio e assume un colore più chiaro dove c'era l'arrossatura. A volte si creano delle "pellicine" finissime che si staccano (senza dolore) e sono trasparenti/opache. Se dopo una pausa di 1/2 settimane riprovo a masturbarmi riappare subito il rossore, si formano piccolissime crepe (dalle più grandi può uscire anche sangue in piccole quantità) e in alcuni casi riappare il gonfiore.
A livello del glande non ho mai avuto anomalie. Pulisco il pene quotidianamente in modo accurato strofinando con del semplice sapone, inoltre per un paio di settimane ho provato ad applicare una crema idratante per la pelle secca, con cui ho avuto miglioramenti ma non ho risolto il problema... Per favore non ditemi semplicemente di andare dal medico, magari datemi qualche dritta per quanto riguarda l'igiene o su cosa potrebbe essere, se poi non migliora andrò a farmi visitare sicuramente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo,
Il consiglio migliore in questi casi è quello di astenersi dai rapporti sessuali, lavare con detergenti appropriati la zona, e programmare una visita venereologica per l'effettuazione del videat specialistico e l'esclusione di una balanopostite di natura da determinare.
Non applichi alcuna terapia fai da te che spesso non solo non risolve il problema ma potrebbe anche peggiorarelo.
Per ulteriori informazioni potrà leggere nel sito www.balanopostite.it