Utente 275XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un consulto su un possibile contagio dell'herpes. Martedì sera(intorno alle 23/23e30) ho avuto un rapporto non protetto col mio fidanzato durante il quale ho praticato del sesso orale nei suoi confronti e viceversa. Nella sera di martedì non presentavo alcun sintomo che potesse farmi pensare alla presenza di un herpes. La mattina dopo, intorno alle 7, svegliandomi, ho sentito una tensione e un po' di dolore al labbro inferiore, di li a qualche ora sono comparse le prime bollicine. Volevo sapere se c é la possibilità che tale herpes sia stato contagiato ai genitali.
Vi ringrazio per la disponibilità
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
quella da Lei descritta è una possibile modalità di contagio, altamente probabile in presenza di lesioni clinicamente evidenti, quindi bolle, erosioni, croste, molto meno probabile in assenza di lesioni, dato che solo in una bassissma percentuale di pazienti che hannto contratto HSV di tipo I è presente il virus nella saliva in assenza di malattia.

NOTA BENE
Questa risposta ha scopo puramente informativo e non ha valore di diagnosi né di prescrizione terapeutica e non deve essere considerata sostitutiva della visita medica.

Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.