Utente 367XXX
Buonasera,
scrivo perché sono in ansia da diversi mesi. A metà agosto di quest'anno, durante una festa in spiaggia, sono scivolato sull'asfalto, provocandomi delle lesioni sul mento e sulle mani. Sanguinanti ma non troppo gravi. Delle abrasioni, ecco. Sono rimasto alla festa, stringendo la mano ad altre persone, anche sconosciuti, e toccando qua e là, sbadatamente, sabbia, piante ed altro. Qualche settimana dopo ho iniziato ad avvertire una certa stanchezza, sensazione di febbre, diarrea... sensazioni che proseguono anche ora. Ho voluto evitare di sottopormi ad un test-HIV per non avere troppo stress. Vi chiedo: è possibile secondo voi che attraverso le ferite aperte, senza toccare siringhe e senza avere rapporti sessuali, che io sia stato contagiato dall'HIV da sangue o sperma presenti nella zona? Vi prego di rispondere, grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' una fobia assolutamente infondata! Si tranquillizzi.

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it