Utente 352XXX
Salve, sono una ragazzo di 23 anni e mi è stato diagnosticato tramite un'ecografia di controllo un leggero principio di varicococele e l'andrologo alla visita di controllo mi disse che non era nulla che doveva essere operato e che era tutto nella norma grossomodo ma mi consigliò comunque di fare uno spermiogramma perchè non l'avevo mai effettuato. Di sotto vi riporto l'esito; alcuni valori mi sembrano leggeremente preoccupanti ma il dubbio che mi è sorto a questo punto è: che sia una situazione da operare oppure basta tenerla sotto controllo annualmente?

ESAME del LIQUIDO SEMINALE

Astinenza (giorni): 3 (79 ore ad essere precisi)
Volume: 6.6 mL
Aspetto: Trasparente
Fluidificazione a 60 min: Incompleta
Filanza: Presente
Viscosità: Aumentata
pH: 8.0
Numero di Spermatozoi: 34.00 milioni/mL
Spermatozoi Rapidi Progressivi: 18.00%
Spermatozoi Rapidi Progressivi + Progressivi 35.00 %
Spermatozoi Immobili 65.00%
Sperm. Normalmente Conformati 20.00%
Atipie prevalenti : teste amorfe, rigonfie e presenza di residui citoplasmatici.
Commento : ASTENOZOOSPERMIA del campione in esame. Alterate caratteristiche reologiche. Si segnala la presenza di 4.0 mil/mL di Round cells

Vi ringrazio in anticipo per la risposta e vi porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il varicocele ha la medesima diffusione delle emorroidi,anch'esse vene e non mi sembra che tutti i Pazienti che soffrono di emorroidi,si operino.Analogamente,la presenza di un "principio di varicocele" non credo sia da operare.Lo spermiogramma esprime modeste variazioni dei reperti qualitativi particolarmente per quanto riguarda la motilita'.L'andrlogo di riferimento sapra' come ottimizzare i parametri seminali,consideramdo l'ipotesi di uno stato infiammatorio che si evince dall'esame.Cordialita'
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dall'esame si evidenziano dalle caratteristiche macroscopiche, segni infiammatori che andrebbero confrontati con la visita, tuttavia l'esame secondo i criteri WHO 2010 è normospermico, infatti la motilità progressiva supera il minimo del 32%, quindi si confronti con lo specialista per chiarire se e quando intervenire sul varicocele.

Un cordiale saluto