Utente 373XXX
Salve, ho 18 anni, soffro di battiti accelerati, ultimamente mi capita di averli molto forti.. L'altro giorno mi batteva fortissimo il cuore, davvero tanto, mi faceva male il petto, lo sentivo come oppresso, avevo molto mal di testa, sudavo freddo e mi sentivo come confusa, quasi come se stessi per svenire.. Poi all'improvviso ha smesso di battere, ha fatto due battiti più forti ed ha ripreso a battere normalmente sempre un po' accelerato però.. Questo episodio non mi capitava da quasi 1 anno, solitamente ho questo battito accelerato, ma mai come questo.. Ad ottobre ho messo l'holter, quando ho avuto i risultati è risultata questa tachicardia sopraventricolare. C'è scritto: QRS: 6731 prematuri sopraventricolari: 4 . Pensa possa essere grave?
Confido in una risposta, grazie mille in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei dovrebbe essere sottoposta a studio elettrofisologico ed un tentativo di ablazione. L'alternativa e' una terapia antiaritmica a vita.
Ne parli con il suo Medico
cordialita'
cecchini